Rientro Barberini, Liberati M5s, il circo della Regione prosegue

Liberati M5s: "Catiuscia Marini prossima ospite d’onore al Festival internazionale del circo di Monte Carlo"

Terremoto, M5s, occorrono erogazioni di denaro dirette per le popolazioni

Rientro Barberini, Liberati M5s, il circo della Regione prosegue. “…’E poi vennero fora li pajacci’: la triste scenetta ripresa oltre un secolo fa da Cesare Pascarella ben si adatta alla consolidata tradizione circense umbra, oggi diretta da Catiuscia Marini. Sotto il ‘tendone’ di Palazzo Cesaroni tutto scorre tra l’apatia della maggioranza e il concorso di brani d’opposizione in qualità di acrobati e mimi”. Così il capogruppo regionale del M5S, Andrea Liberati, sulla situazione politico – istituzionale della Regione Umbria e sul “rientro” in Giunta dell’assessore Barberini (PD).

“Dopo mesi in cui la maggioranza è stata puntellata grazie a strategiche assenze della controparte, oggi – dice Liberati -, con la ricomposizione della Giunta, i consiglieri-giocolieri tirano un sospiro di sollievo, confidando di trascinare svogliatamente la legislatura fino alla fine, con immeritate indennità al seguito.

Lo spettacolino d’arte varia – aggiunge – oggi riprende: mentre qui i nuovi-vecchi assetti saranno illustrati da contorsionisti ed equilibristi e dagli esperti in discipline aeree sentiremo nuovamente parlare da lontano, con Catiuscia Marini prossima ospite d’onore al Festival internazionale del circo di Monte Carlo”.

“E se i cittadini-spettatori – conclude Liberati – si ribellano per lo scarso impegno in sede locale, lamentando i ‘numeri’ degli sprechi consumati sotto il tendone, i consiglieri-giocolieri comunque procedono. Ma stanno solo disinvoltamente accompagnando il feretro del regionalismo e della politica”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*