Riduzione tariffe parcheggi, Mori (PD): “Il comune si attivi”

È necessario e urgente che la Giunta Romizi attivi un tavolo di confronto con la Società SIPA

Riduzione tariffe parcheggi, Mori (PD): “Il comune si attivi”

da Emanuela Mori (Consigliera PD) – Il Comune si attivi affinchè vengano ridotte le tariffe della sosta nei parcheggi a ridosso dell’Acropoli. Ho presentato stamattina una Interrogazione perché ritengo importante prendere in considerazione le proteste di numerosi cittadini rispetto ai costi eccessivi della sosta nei parcheggi a pagamento, a ridosso del centro storico.

È necessario e urgente che la Giunta Romizi attivi un tavolo di confronto con la Società SIPA – che gestisce tali strutture – al fine di giungere a delle tariffe calmierate.

Mi aspetto che il Comune compia tutte le azioni necessarie e possibili al fine di arrivare ad una revisione degli accordi, in favore degli utenti di questi servizi, considerando anche la buona volontà e disponibilità già dimostrate in tal senso dall’Assessore competente.

Se questa proposta venisse attuata, e le tariffe dei parcheggi fossero più accessibili – soprattutto nelle ore serali e notturne, scarsamente servite dal trasporto pubblico – il centro storico verrebbe ancor più rivitalizzato poichè maggiore sarebbe il numero di concittadini e turisti a scegliere di trascorrere un pomeriggio di shopping o una serata nei locali e di usufruire delle attività ricettive dell’acropoli.

Una politica volta ad evitare parcheggi sconsiderati e selvaggi potrebbe essere, più che agire con una forte repressione attraverso le multe, quella di consentire ai nostri concittadini di parcheggiare a tariffe più contenute.

Riduzione

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*