Regionali Umbria, proclamati gli eletti, gli esiti definitivi dello spoglio

Testo unico urbanistica, approvate a maggioranza le modifiche

L’Ufficio centrale regionale, costituito presso la Corte d’Appello di Perugia, ha proceduto alla proclamazione degli eletti alle regionali del 31 maggio 2015. Quelli che seguono sono dunque gli esiti definitivi dello spoglio.

VOTI E PERCENTUALI CANDIDATI PRESIDENTI. Catiuscia Marini (Coalizione Centrosinistra – 159887 – 42,78 per cento); Claudio Ricci (Coalizione Centrodestra – 146729 – 39,26 per cento); Andrea Liberati (Movimento 5 Stelle – 53391 – 14,28 per cento); Michele Vecchietti (L’Umbria per un’altra Europa – 5865 – 1,56 per cento); Simone di Stefano (Sovranità prima gli italiani – 2464 – 0,65 per cento); Amato John De Paulis (Alternativa riformista – 2189 – 0,58 per cento); Aurelio Fabiani (Casa rossa – 1825 – 0,48 per cento); Fulvio Carlo Maiorca (Forza nuova – 1329 – 0,35 per cento).

VOTI E PERCENTUALI SINGOLE LISTE. Per quanto concerne le singole liste all’interno delle coalizioni, questi i risultati definitivi. (Centrosinistra – Marini presidente: 42,78 per cento): Partito democratico (125776 – 35,76 per cento – 10 seggi); Socialisti Riformisti (12200 – 3,46 per cento – 1 seggio); Umbria più uguale-Sel (9009 – 2,56 per cento – 1 seggio); Umbria civica e popolare (5172 -1,47 per cento – nessun seggio); Lega Nord (49180 – 13,98 per cento – 2 seggi); ‘Ricci presidente’ (15814 – 4,49 per cento – 1 seggio); Fratelli d’Italia-An (21929 – 6,23 per cento – 1 seggio); Forza Italia (30062 – 8,54 per cento – 1 seggio): Movimento 5 Stelle (51110 -14,53 per cento, 2 seggi); Cambiare in Umbria (9376 – 2,66 per cento – nessun seggio); Per l’Umbria popolare (9314 – 2,64 per cento – nessun seggio); Movimento 5 Stelle (51110 – 14,53 per cento – 2 seggi); L’Umbria per un’altra Europa (5558 – 1,58 per cento – nessun seggio); Sovranità prima gli italiani (2344 – 0,66 per cento – nessun seggio); Alternativa riformista (1950 – 0,55 per cento – nessun seggio); Casa rossa (1659 – 0,47 per cento – nessun seggio); Forza nuova (1255 – 0,35 per cento – nessun seggio).

I 21 COMPONENTI DELL’ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELL’UMBRIA. PRESIDENTE DELLA GIUNTA: Catiuscia Marini (Pd).
PARTITO DEMOCRATICO: Donatella Porzi (8702 voti), Luca Barberini (7185), Fernanda Cecchini (6808), Fabio Paparelli (5643), Marco Vinicio Guasticchi (5493), Giacomo Leonelli (5379), Attilio Solinas (5323), Eros Brega (5080), Gianfranco Chiacchieroni (4978), Andrea Smacchi (4844);
UMBRIA PIÙ UGUALE-SEL: Giuseppe Biancarelli (1.344);
SOCIALISTI RIFORMISTI: Silvano Rometti (4.079);
LEGA NORD: Valerio Mancini (2910), Emanuele Fiorini (2478);
Lista RICCI PRESIDENTE: Sergio De Vincenzi (1.600);
FRATELLI D’ITALIA: Marco Squarta (3.864);
FORZA ITALIA: Raffaele Nevi (3.567);
MOVIMENTO 5 STELLE: Maria Grazia Carbonari (1.085).

CENNI BIOGRAFICI:
CATIUSCIA MARINI. Nata a Todi nel 1967. Laureata in Scienze politiche con indirizzo internazionale. Dal 2007 è dirigente di Legacoopumbria. Consigliere comunale e vice Sindaco di Todi dal 1990 al 1998. Dal 1998 al 2007 è stata sindaco di quella città alla guida di una coalizione di centrosinistra. E’ stata presidente dell’Anci Umbria. Tra il 2008 ed il 2009 ha ricoperto la carica di Parlamentare europeo. Iscritta al Gruppo Pse. Nel marzo 2010 è eletta presidente della Regione Umbria. Nel giugno 2010 viene nominata membro titolare del Comitato delle Regioni. Membro della Commissione per la politica di coesione territoriale (Coter) e della Commissione per i problemi economici e monetari (Econ). Tra l’ottobre 2011 ed il giugno 2014 ha ricoperto la carica di Primo Vicepresidente del gruppo del Partito Socialista Europeo (Pse) del Comitato delle Regioni. Vicepresidente del Comitato delle Regioni da giugno 2014 a gennaio 2015. Da febbraio 2015, per il secondo mandato, fa parte del Comitato delle Regioni e ricopre la carica di presidente del gruppo PSE”.

DONATELLA PORZI. Nata a Perugia il 27 marzo 1966, madre di due figli. Istruzione: Studi classici e diplomata all’Isef di Perugia. Dal 1990 al 1996 assistente volontario alla Cattedra di ginnastica e giochi per l’infanzia presso l’Isef di Perugia. Dal 1996 fa parte dello staff tecnico del Coni provinciale. Dal 2000 al 2006 insegnante presso le scuole secondarie di I e II grado. Attività politica: iscritta alla Margherita dal 2004, nel 2007 eletta membro della Costituente del Partito Democratico, dal 2007 membro dell’assemblea Provinciale e Regionale del PD. Attività istituzionali: nel 2004 eletta consigliere al Comune di Cannara, nominata assessore all’istruzione, alle politiche giovanili e sociali. Dal 1 luglio 2009 al 12 ottobre 2014 assessore provinciale alle politiche culturali, sociali, giovanili, alle politiche europee, alla legalità e alle pari opportunità.

LUCA BARBERINI. Nato a Foligno (PG) il 12 settembre 1964, commercialista, sposato con due figli. Ha ricoperto incarichi di amministratore e revisore di diverse società. Tra il 2006 e il 2010 è stato vice presidente e presidente della Valle Umbra Servizi Spa (Vus). Ha fatto parte di vari movimenti giovanili e associazioni culturali e di volontariato. Alla fine degli anni ’90 è fra i promotori de “La Margherita” ed ha partecipato attivamente alla crescita del Partito Democratico in Umbria. Nella passata legislatura ha fatto parte della I e II Commissione permanente e ha presieduto il Comitato per la legislazione.

FERNANDA CECCHINI. Nata a Città di Castello il 17 febbraio 1960, diploma di Maturità, si è specializzata nel settore sociale e ha lavorato nella scuola a sostegno dei portatori di handicap. Attiva nel volontariato sociale. Consigliere comunale a Città di Castello dal 1980 al 1988, è stata segretario del Pds di Città di Castello dal 1993 al 1997. Assessore comunale alla Cultura e all’Urbanistica dal 1997 al 1999 e assessore provinciale (PG) alla Cultura e al Bilancio dal 1999 al 2001. Eletta Sindaco di Città di Castello nel 2001, è stata rieletta nel 2006, carica mantenuta fino a maggio 2010. È stata presidente di Anci Umbria. Assessore regionale all’agricoltura, parchi, caccia e pesca, è stata membro del Congresso dei Poteri Locali e Regionali del Consiglio d’Europa.

FABIO PAPARELLI. Nato a Terni il 26 gennaio del 1962 è laureato in Scienze politiche e docente in discipline giuridiche ed economiche. È stato consigliere alla circoscrizione Tacito per il Psdi, negli anni ’90 e quindi ha ricoperto la carica di consigliere di opposizione al Comune di Montecastrilli. Dal dicembre del 2000 è stato assessore alla Provincia di Terni e nella passata legislatura (da maggio 2013 ad oggi) ha ricoperto l’incarico di assessore regionale al commercio, urbanistica, riforme e sport.”

MARCO VINICIO GUASTICCHI. Nato a Umbertide il 2 dicembre 1962. Laureato in Scienze Politiche, Scienze della Comunicazione e Relazioni Internazionali, giornalista pubblicista. Quadro direttivo di un istituto di credito internazionale. Dirigente nazionale del sindacato Fabi. Dal 2009 al 2014 è stato presidente della Provincia di Perugia, presidente dell’Upi (Unione Province Italiane) dell’Umbria. Dal 15 dicembre 2013 è membro della direzione nazionale del Partito Democratico.
GIACOMO LEONELLI. Nato il 18 agosto 1979, da sempre vive a Perugia dove esercita la professione di avvocato. Nel 2004 eletto consigliere comunale di Perugia. Primo segretario cittadino del Partito Democratico, nel 2009 eletto nel Consiglio Provinciale di Perugia di cui è diventato presidente nell’aprile 2011. Dal febbraio 2014 è segretario regionale del PD.

ATTILIO SOLINAS. Nato a Perugia nel 1957. Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1981, specialista in Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva, Medicina interna e Radiologia. Responsabile del Servizio di Gastroenterologia ed Epatologia del Distretto del Perugino, presso il Poliambulatorio Europa di Perugia, USL Umbria 1. Rappresentante dell’Associazione Gastroenterologi Ospedalieri Italiani presso la Federazione europea delle Società scientifiche di Gastroenterologia, con sede a Vienna. E’ stato membro nell’Assemblea costituente del Partito Democratico durante la segreteria Veltroni, membro del forum regionale degli EcoDem e coordinatore del forum provinciale Sanità. Fondatore del circolo Sanità del Pd di Perugia e responsabile fino al 2014 del Dipartimento regionale Sanità del Pd Umbria.

EROS BREGA. Nato a Terni il 26 novembre 1968, ha conseguito il diploma di perito elettronico. Dipendente settore privatistico. Inizia la sua attività politica con la Democrazia cristiana, divenendo consigliere nazionale e poi membro della direzione nazionale. Nel 1996 è entrato nel Partito Popolare, di cui diviene segretario comunale di Terni e membro della direzione nazionale. Assessore al Comune di Terni dal 1999 al 2005. Nel 2001 aderisce al partito della Margherita. Nel 2005 viene eletto nella lista Uniti nell’Ulivo per la circoscrizione di Terni. Nell’ottava legislatura è consigliere segretario dell’Ufficio di presidenza. Nelle regionali del 2010 è eletto nella lista provinciale di Terni del PD. Il 19 maggio 2010 diviene il 17° presidente del Consiglio regionale dell’Umbria e, dal 2012, è coordinatore della Conferenza dei presidenti dei Consigli regionali e delle Province autonome.

GIANFRANCO CHIACCHIERONI. Nato a San Venanzo (TR) l’11 maggio 1954, sindaco di Marsciano nel 1999 e nel 2004. Infermiere professionale dal 1972, ha lavorato al policlinico di Perugia dal 1975. Capogruppo del Pds al Comune di Marsciano dal 1990 al 1995, dirigente del Pci dagli anni ’80 nel comprensorio della Media Valle del Tevere. Eletto nelle elezioni regionali del 2010 nella lista provinciale di Perugia del Pd. Nella scorsa legislatura è stato il presidente della Seconda commissione consiliare.

ANDREA SMACCHI. Nato a Gubbio (PG) il 23 maggio 1969, laureato in giurisprudenza, dipendente di una importante azienda privata in qualità di risk manager. Consigliere comunale nella Città dei Ceri dal 1993, dal 2003 al 2007 è stato assessore della Comunità montana Alto Chiascio. Dal 1993 al 1995 è stato assistente parlamentare dell’onorevole Walter Veltroni. Nelle elezioni regionali del 2010 è stato eletto nella lista provinciale di Perugia. Nella scorsa legislatura è stato presidente della Commissione Speciale per le riforme statutarie e regolamentari, componente del Comitato per il monitoraggio e la vigilanza sull’amministrazione regionale e della Terza Commissione.

GIUSEPPE BIANCARELLI. Nato a Gubbio nel 1960, laureato in scienze bancarie, da oltre 20 anni imprenditore agricolo. Iscritto e dirigente dei Partiti Pds, Ds. Nel 2007 membro dell’assemblea costituente regionale del Partito democratico e fondatore del partito a Gubbio. Non condividendo alcuni comportamenti del Pd eugubino, nella primavera del 2014 è stato tra i fondatori del movimento cittadino di centro sinistra denominato “Liberi e Democratici” che ha partecipato alle consultazioni comunali di Gubbio che hanno eletto sindaco Filippo Stirati. Attività istituzionali: dal 1993 al ’97 assessore al Bilancio del Comune di Gubbio; dal 1997 al 2002 presidente della Comunità montana dell’Alto Chiascio; dal 1997 al 2011 consigliere comunale di Gubbio; nel 2014 eletto presidente del Consiglio comunale di Gubbio. Per tutta la durata dei mandati di presidente della Comunità montana e di presidente del Consiglio comunale ha rinunciato alla metà dell’indennità di carica spettante. In passato, obiettore di coscienza e particolarmente attivo nel volontariato sociale.

SILVANO ROMETTI. Nato a Città di Castello nel 1954, laureato in scienze politiche, prima degli incarichi istituzionali ha svolto la propria attività professionale presso il Dipartimento di prevenzione della Asl 1. Membro della Segreteria Nazionale del Partito socialista (Responsabile Istituzioni Locali). Eletto in Consiglio comunale a Perugia nel 1995, assessore all’ambiente e protezione civile dal 1997 al 1999, diviene successivamente vicesindaco di Perugia fino al 2005. Nel 2005 viene nominato assessore regionale esterno con delega ai Beni e Attività Culturali, Sport, Politiche per i Centri Storici, Riqualificazione Urbana, Politiche per lo Spettacolo e Trasporto Pubblico Locale. Nel 2010, eletto per la prima volta in Consiglio regionale, viene nominato assessore con delega all’Ambiente, Territorio, Infrastrutture e Trasporti.

CLAUDIO RICCI. Nato a Perugia nel 1964 è Sindaco di Assisi. Ingegnere, oltre alla progettazione edile ha svolto corsi di livello universitario su “Territorio e Turismo”. Dal 1995 unisce alla professione incarichi istituzionali tra cui vicesindaco e Sindaco di Assisi, presidente per due mandati (2009-2014) dei siti e beni italiani Patrimonio Mondiale Unesco, componente Icomos Italia (Consiglio Nazionale Monumenti e Siti, dal 2010), delegato nazionale Anci per il turismo (2011-2014), ha fatto parte del Comitato di Valutazione “Gioielli d’Italia” e della Conferenza sul Turismo di “ItaliaDecide” per il Rapporto 2014. Ha promosso la candidatura di Perugia con i Luoghi di Francesco d’Assisi e dell’Umbria a Capitale Europea della Cultura 2019. È stato responsabile dell’organizzazione regionale di Forza Italia (1999-2006) e vicecoordinatore regionale (2006-2008), per poi diventare vicecoordinatore regionale e responsabile comunicazione e programma del PdL (2009).

VALERIO MANCINI. Nato a Monte Santa Maria Tiberina (PG) il 14 aprile 1965, diploma di ragioniere, opera nel settore del terziario commerciale. È capogruppo della Lega Nord nel Consiglio comunale di Città di Castello dal 2012 e, dal 2014, coordinatore della Lega Nord nella provincia di Perugia.

EMANUELE FIORINI. Nato a Terni il 3 dicembre 1981, diploma di ragioniere, ex operaio, da settembre 2014 è referente per la provincia di Terni della Lega Nord.
SERGIO DE VINCENZI. Nato a Roma nel 1960, laurea in medicina veterinaria, sposato, padre di nove figli. Dottore di ricerca e ricercatore universitario, docente di Nutrizione e Alimentazione Animale, è stato membro del Senato Accademico e del consiglio d’amministrazione dell’Università degli Studi di Perugia. Molto attivo in campo associativo, è stato presidente di APS Le Casine – gruppo di acquisto familiare; AGeSC (Ass. Genitori Scuole Cattoliche) e membro del direttivo del Forum dell’Umbria, della Commissione Nazionale Scuola e del Forum Provinciale Associazioni Genitori per la Scuola presso l’Usr dell’Umbria. Eletto nel Consiglio Comunale di Perugia con la lista del Nuovo Centro destra, è passato nell’agosto 2014 al gruppo misto di cui è capogruppo.

MARCO SQUARTA. Nato a Perugia nel 1979, è avvocato e dipendente di una società di servizi. È portavoce provinciale di Fratelli d’Italia e membro della direzione nazionale del partito. Nel 2006 ha fatto parte del Corecom dell’Umbria. È stato vicepresidente provinciale di Azione Giovani, dirigente nazionale di Azione Giovani e vice coordinatore provinciale del PdL.

RAFFAELE NEVI nato a Narni (TR) il 9 marzo 1973, sposato, ha due figli. Imprenditore agricolo, laureato in Scienze politiche. Impegnato in politica sin da giovanissimo all’interno della Gioventù Liberale italiana. Dal 1993 ricopre incarichi elettivi prima come consigliere circoscrizionale a Terni e, dal 1997 al 2004 quello di consigliere comunale per Forza Italia. Dal 1998 al 1999 è stato consigliere di amministrazione dell’Irres. Eletto consigliere regionale nel 2005 con 2892 preferenze. Nell’VIII legislatura è stato vicepresidente del Consiglio. Alle elezioni regionali del 2010 è stato il primo degli eletti del PDL della provincia di Terni e nel corso della IX legislatura è stato capogruppo del PDL prima e di Forza Italia poi, vicepresidente della Commissione speciale per le riforme statutarie e regolamentari.

ANDREA LIBERATI. Nato a Terni nel 1976. Diplomato al Liceo Classico e laureato in Scienze Politiche all’Università di Perugia. Giornalista pubblicista. Dal gennaio 2001 al giugno 2008 è funzionario della Regione Umbria e addetto stampa del vicepresidente del Consiglio regionale e dei gruppi consiliari di opposizione. Lascia definitivamente il proprio posto di lavoro nell’Ente per partecipare quale volontario alla prima campagna presidenziale di Barack Obama negli Stati Uniti. Già collaboratore del consigliere generale Niaf. Ex vicepresidente dell’associazione culturale ‘Italia Nostra’ Umbria (2014); ex presidente di ‘Italia Nostra’ Terni (2012). Consigliere comunale di opposizione al Comune di San Gemini (2004). Iscritto al Movimento Cinque Stelle nazionale dal giugno 2012.

MARIA GRAZIA CARBONARI. Nata a Foligno il 13 settembre 1965, sposata, ha due figli. Laureata a Perugia in Economia e Commercio, con un Master di alta formazione in Analisi di bilancio, inizia la professione come consulente in controllo di gestione. Attualmente svolge la professione di commercialista a Foligno ed è in possesso dell’abilitazione da revisore presso imprese ed enti locali. Consulente tecnico d’ufficio del Tribunale di Perugia per i rapporti bancari tra privati/imprese e sistema bancario, fa parte della Commissione di studio dell’Ordine dei Commercialisti della provincia di Perugia sul tema della “Crisi da sovraindebitamento”. Avvia l’esperienza politica nel 2012, quando inizia il suo impegno nel Movimento 5 Stelle, partecipando poi alle elezioni comunali del 2014. Sollecitata dai sani principi del Movimento, sulla cui carica innovativa crede fermamente, raccoglie l’invito da parte dello staff nazionale a partecipare alla selezioni per le candidature a consigliere regionale, rientrando tra i primi 20.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*