Regionali Umbria, Andrea Liberati (M5S) ha presentato la sua lista

“Ognuna di queste persone rappresenta un pezzo di società civile che si è messa in gioco per restituire dignità alla politica”, lo ha detto Andrea Liberati, candidato presidente per il Movimento 5 Stelle in occasione della conferenza stampa di presentazione della sua lista che si è tenuta in un albergo in Centro storico a Perugia. “E’ noto che il nostro coinvolgimento – ha detto – rappresenta una totale rottura, discontinuità, uno iato col passato in sostanza. Entrerà aria nuova in Consiglio regionale – ha detto il leader Pentastellato -, ma in Umbria sarà vero ossigeno. Abbiamo assistito a questa melassa indistinta degli ultimi decenni tutto lottizzato, agli uni e agli altri”. Non risparmia nessuno, quindi, Liberati, sia la Sinistra sia la Destra. “Ora basta – annuncia – è il tempo dei tempi nuovi”. Della lista del Movimento 5 Stelle fanno parte persone di tutte le estrazioni sociali e di tutte le età. Tutti con un comune denominatore mettere l’Umbria e la sua massima istituzione in condizioni di avere un sussulto di dignità. Quel sussulto che, di fatto, è sempre mancato nel corso di questi ultimi quarant’anni. I Pentastellati hanno poi rimarcato la necessità che tutti partiti facciano come loro: “Candidare – è stato detto – persone con la fedina penale pulita per noi è diventato un imperativo e vorremmo che fosse così anche per gli altri”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*