Regionali, Guasticchi (PD), difenderò nuovo ruolo delle province

Riordino province, Guasticchi: "Primo importante risultato"

“Il mio affetto per la Provincia va oltre il ruolo che ho ricoperto nella Provincia di Perugia come presidente. Ho frequentato questo ente fin da piccolo, quando mio padre ne era segretario generale. Direi che sono cresciuto con il senso di questa istituzione”.

È la riflessione di Marco Vinicio Guasticchi, candidato nelle liste del Partito democratico alle prossime elezioni regionali, nel constatare quanto sia delicata e difficile la fase che stanno attraversando i dipendenti delle Province. Guasticchi vuole essere in prima linea nella difesa dei dipendenti dell’ente e ritiene di “dover combattere la battaglia per sostenere la Provincia nella sua nuova configurazione di ente di area vasta”.

“Il mio impegno – ha proseguito Guasticchi – sarà sempre e comunque quello di sostenere ruolo, funzioni e risorse del nuovo ente, in raccordo e integrazione funzionale con la Regione e con i Comuni, con l’obiettivo di mettere in moto tutte le risorse, soprattutto quelle umane, per garantire un governo della Regione Umbria rispondente alle esigenze dei suoi abitanti.

Soprattutto, conoscendo le qualità professionali che la Provincia esprime avrò cura di garantire la salvaguardia non solo del posto di lavoro, ma della dignità di persone e professionisti.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*