Regionali: è polemica tra Ricci e Marini su uso simboli francescani in Umbria

Turismo bene dati umbri, presidente Marini, promozione è strada vincente
CatiusciaMarini

Claudio Ricci, candidato presidente dell’Umbria per il centrodestra, polemizza, con la sua avversaria Catiuscia Marini, che si ricandida con il centrosinistra, per l’utilizzo della facciata della basilica di Assisi, uno sfondo francescano. Claudio Ricci in una nota ricorda che contro di lui ci furono “strali per un dettaglio casuale in un angolo sperduto di una foto in cui appariva un’immagine francescana”.

La foto fu scattata a Marsciano con Matteo Salvini, segretario della Lega Nord, che sostiene la candidatura Ricci. I frati del Sacro convento di Assisi fecero notare che, nella foto in questione, Salvini era su una ruspa (con la quale – ricordavano gli stessi religiosi – il leader leghista aveva asserito si dovessero “spianare” i campi rom) e che sullo sfondo si intravedeva un dipinto sulla facciata di una chiesa con l’immagine San Francesco.

“Era una foto di gruppo, il resto sono dettagli”, disse Ricci. Quest’ultimo oggi polemizza con Marini per un nuovo dettaglio di stampo francescano, dicendo di attendersi, “almeno per pari evidenza, commenti chiari”. La replica alle critiche di Claudio Ricci di Catiuscia Marini è stata immediata. “Faccio semplicemente notare che nella mia foto non c’è alcuna ruspa…”, ha detto all’ANSA.

Le immagini in questione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*