Reddito di inclusione, Giacomo Leonelli, Pd, grazie a noi stanziamento

UNA BELLA GIORNATA PER L'UMBRIA, FONDI CONTRO LE POVERTÀ E IN FAVORE DEI PIÙ DEBOLI

Festa de l'Unità a Perugia, Giacomo Leonelli, grande partecipazione alle iniziative
Giacomo Leonelli
Reddito di inclusione, Giacomo Leonelli, Pd, grazie a noi stanziamento. «Una bella giornata per l’Umbria, in particolare per l’Umbria dei più deboli, di coloro che hanno pagato il prezzo più alto della crisi di questi anni. Le misure sul reddito di inclusione, per le quali l’Umbria stanzia oggi 12 milioni di euro, più altri 4 di fondo sociale regionale – spiega Giacomo Leonelli, consigliere regionale e segretario del Partito Democratico dell’Umbria – sono figlie di una scommessa sull’occupazione come mezzo per battere le povertà. Una scommessa vinta dal PD dell’Umbria che, alcuni mesi fa, chiese uno sforzo di almeno 10 milioni di euro contro le povertà e per il reddito d’inclusione nella consapevolezza che l’Umbria può ripartire solo se tende la mano ai più deboli, ai disoccupati e a coloro che vivono in condizione di disagio».
 
«Non abbiamo assolutamente voluto politiche esclusivamente assistenziali – prosegue Leonelli – ma un investimento sulla capacità di promuovere l’inserimento e soprattutto il reinserimento lavorativo di chi è uscito dal mercato del lavoro, ma che non vuole rassegnarsi ad un futuro al di fuori di esso».
«Si tratta quindi di un passo significativo – conclude Giacomo Leonelli – e tra i più importanti di questo anno di legislatura, che non merita – ci tiene a precisare Leonelli – uno svilimento dal sapore demagogico come quello dipinto dalla relazione di minoranza della consigliera Carbonari, che ha voluto parlare di Umbria Mobilità e Umbria TPL, senza entrare nel merito di un provvedimento che dà all’Umbria una prima importante risposta di contrasto alle povertà».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*