Realtà Popolare…”Alcuni giorni fa”

Tamburi, Realtà Popolare, un momento di solidarietà che non possiamo perdere.
Giampiero TAMBURI

da Giampiero Tamburi (Coord. Comunale – REALTÀ POPOLARE)
…Realtà Popolare, attraverso la mia persona quale Coordinatore Comunale, ha chiesto un incontro con il Signor Sindaco, per i motivi che potete leggere a margine dell’articolo.
C’è stato negato. Anzi…che dico negato? Magari, almeno avremmo avuto un qualche tipo di risposta.
Siamo stai ignorati!
Il problema del degrado dei parchi di Perugia è stato, ed è maggiormente diventato ora, molto serio e molto urgente. Certo, si potrebbe anche ignorarlo ma perderemmo un bene culturale, sociale ed anche morale, difficilmente recuperabile.
Noi di Realtà Popolare abbiamo sempre detto, e seguiteremo sempre ad affermare, ogni volta che ne avremo l’occasione, che i problemi che riguardano direttamente i cittadini, come in questo specifico caso, vanno affrontati con un ottica diversa della prospettiva squisitamente politica di partito: l’amministrare una città vuol significare ben altra cosa che portare avanti un progetto partitico!.
Su questa prospettiva intendiamo muoverci, per il futuro come abbiamo sempre fatto nel passato.
Il nostro Movimento ha formulato, su questo argomento, una proposta ben precisa: istituire a livello comunale un “PUBLIC GREEN BONUS” che veda impegnati tutti i soggetti economici, che ne volessero far parte, ad impegnare i propri capitali, alla ristrutturazione degli arredi dei parchi dove occorresse, recuperando, secondo le prospettive di legge, le somme elargite.
Il sintesi è questa la proposta che facciamo e se non vogliamo essere ascoltati, sarà nostra cura intervenire presso le Commissioni Consiliari competenti perché chi ha veramente la volontà di intervenire, aldilà della propria appartenenza politica, possa chiedere un ODG per discutere tale ipotesi.

Testo richiesta incontro:

“Perugia 13 luglio 2015

Alla cortese attenzione del Signor
Sindaco del Comune di Perugia
Avv. Andrea Romizi

Visto che in questi giorni il problema dell’avanzare del degrado del verde pubblico sta interessando la stampa e di conseguenza anche le coscienze della collettività perugina.
Considerato che, in ogni caso, una giusta soluzione è diventata di un urgenza non più procrastinabile.
Considerato, altresì, che un problema che interessa in pieno l’aspetto sociale dei perugini, non può essere usato come arma politica da chi ha intenzione solo di strumentalizzarlo per i propri fini che nulla hanno a che vedere con gli interessi reali di noi cittadini, il Comitato Comunale del Movimento di Realtà Popolare chiede un incontro urgente col Lei e con l’Assessore titolare della delega al verde pubblico, onde poterci confrontare e concordare in soluzioni che diano garanzia, anche nella contingenza del momento di una ristrettezza economica imposta, di sanare tale problema.
Da tempo, noi di RP, abbiamo prospettato la proposta di un “PUBLIC GREEN BONUS” rivolto a tutti i soggetti economici della nostra città (industriali, artigiani e quant’altro) che, volendo intervenire economicamente per contribuire alla ristrutturazione degli impianti di dette aree verdi, possano, nei termini consentiti dalla Legge, recuperare, attraverso le tasse dovute al Comune, le somme in percentuale adeguata a quello che hanno impiegato.
In attesa di un cortese riscontro della presente si porgono distinti saluti.
Giampiero Tamburi
Coord. comunale PG di
Realtà Popolare
( http://www.realtapopolare.it/ )”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*