Raccordo Perugia Bettolle, Ricci presenta mozione per realizzare lavori di notte

Raccordo Perugia-Bettolle, Squarta FdI: «Continuano i disagi»
Raccordo Perugia-Bettolle, Squarta FdI: «Continuano i disagi»

Raccordo Perugia Bettolle, Ricci presenta mozione per realizzare lavori di notte.

Claudio Ricci (portavoce centro destra e liste civiche: Consiglieri Regionali Mancini, Fiorini, Nevi, Squarta e De Vincenzi) comunica che è stata depositata una “mozione” (da discutere in Assemblea Legislativa dell’Umbria) sulla necessità di svolgere i lavori, lungo il raccordo Perugia/Bettolle (5 lotti di cantiere) “di notte” (per quanto possibile tecnicamente) anche se questo significa un aumento di costi che potrebbe superare i 600.000 € (ma cercando di ridurre disagi e rischi per residenti e automobilisti). Si precisa che tale proposta si è determinata per le citazioni, originariamente svolte, dal centro destra e liste civiche in II commissione consiliare.

Claudio Ricci ringrazia ANAS per la qualità tecnica della progettazione e l’impegno dedicato all’Umbria (rispetto ai 300 milioni € del programma italiano per le manutenzioni nella nostra Regione arriveranno 33 milioni €, di cui 20 dedicati al raccordo Perugia/Bettolle).

Claudio Ricci cita, in ultimo, il ritardo nella realizzazione del nodo di Perugia (approvato dal CIPE negli anni 2001/2006) che, come chiesto attraverso una mozione presentata dal centro destra e liste civiche, deve essere considerato una “priorità nazionale” e il tratto (strade alternative alle gallerie) Corciano/Madonna del Piano/Collestrada deve essere realizzato per intero e con due corsie per senso di marcia (progetti stralcio sono apprezzabili ma solo se funzionali alla realizzazione dell’opera nella sua interezza).

Raccordo Perugia Bettolle

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*