Raccolta rifiuti Perugia, Tamburi (Realtà Popolare): “In teoria nulla di più efficiente…”

...poteva essere messo in atto ma, si sa, tra il dire ed il fare c'è di mezzo il mare

Mozioni bocciate, per Tamburi i fatti parlano chiaro
giampiero tamburi

Raccolta rifiuti Perugia, Tamburi (Realtà Popolare): “In teoria nulla di più efficiente…”

Tale organizzazione di raccolta rifiuti è di una complessità tale che, per essere svolta in modo giusto ed efficace, deve essere compresa appieno dai cittadini che dovrebbero diventare, a loro volta, quasi operatori ecologici o quanto meno, entrare nell’ordine delle idee di chi ha predisposto questo servizio. Cosa non facile ne immediata e, di conseguenza, una situazione di caos e di inurbanità, come si sta verificando, nel trovare in ogni dove al centro storico, sacchetti di immondizia sparsi per ogni via, non dentro i famosi “mastelli” ma in strada, rifiutati dal servizio di raccolta perché, come si legge sopra ad ogni busta; “conferimento non corretto” il che significa rifiutato dal camioncino raccoglitore.

In pratica ecco come viene pubblicizzato e spiegato ai cittadini dal Comune: “Nel centro storico di Perugia parte il nuovo servizio di raccolta differenziata dei rifiuti, finalizzato al miglioramento del decoro urbano della città, all’aumento della qualità della raccolta e garantendo maggiore flessibilità del servizio.

L’attuale sistema di raccolta a sacchi sarà migliorato mediante l’introduzione di mastelli dedicati alla raccolta delle frazioni di rifiuto più problematiche, quali il Secco Residuo, la Frazione Organica e gli imballaggi in Vetro. Ogni mastello sarà dotato di codice identificativo RFID che assocerà in maniera univoca ogni singola utenza ai propri contenitori nell’ottica dell’avvio della tariffazione puntuale. In fascia pomeridiana, il servizio di raccolta domiciliare a mastelli/sacchi sarà integrato con il sistema Raccoglincentro che permetterà maggiori opportunità di conferimento e sarà itinerante.

Un automezzo dedicato garantirà un servizio capillare in tutte le zone del Centro Storico lungo 3 percorsi individuati e ogni utente potrà conferire liberamente tutti i giorni la Frazione Organica, assieme ad un’altra tipologia di rifiuto stabilita dal calendario di svuotamento. Per informazioni più dettagliate, scarica la nuova guida al servizio: PER IL RITIRO DEI MASTELLI, UFFICIO CLIENTI: Da lunedì 15 febbraio dalle ore 9.00 alle ore 13.00 presso sede Comunale Palazzo Grossi P.zza Morlacchi, 23 (dal lunedì al venerdì).” Va bene che Perugia è una città con una Università eccellente ma non tutti l’hanno frequentata.

Poi, altro aspetto molto importante! Non è che avranno peccato di ingenuità e semplicismo nel valutare che tutti, ma proprio tutti i cittadini, incolonnati e coperti, non aspettavano altro che dedicarsi “full immersion”, con la più ampia coscienza civica a tale pratica? E neanche si giustifichino dicendo che “noi ci abbiamo provato e se non riesce la colpa non è nostra ma di chi non fa il suo dovere” perché sarebbe uno scaricabarile di responsabilità che proprio non s’addice ad un Ente Pubblico.

Giampiero Tamburi
Realtà Popolare

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*