Quartiere di Prepo a Perugia è abbandonato, odg di Borghesi e Mirabassi

I cittadini denunciano la poca attenzione per questo quartiere

Quartiere di Prepo a Perugia è abbandonato, odg di Borghesi e Mirabassi

Quartiere di Prepo a Perugia è abbandonato, odg di Borghesi e Mirabassi. Presentato questa mattina un ordine del giorno dei consiglieri Borghesi e Mirabassi volto a richiedere maggiore impegno da parte della Giunta comunale per il quartiere di Prepo, come anche sollecitato da molti cittadini che denunciano la poca attenzione per questo quartiere che negli ultimi anni ha avuto un forte sviluppo rendendolo un’area densamente abitata, ed in particolare per le vie Maddoli e Cicioni. Le due vie, seppur teoricamente destinate alla viabilità interna del quartiere, sono in realtà delle “scorciatoie” che permettono agli automobilisti di bypassare punti molto trafficati delle arterie cittadine.

“Crediamo sia opportuno inserire via Maddoli e via Cicioni nel Piano Programmatico delle Bitumature visto l’ammaloramento in cui versa il piano viario, anche in considerazione del volume di traffico da esse sopportato anche in rapporto alla loro conformazione. Va anche programmato un rapido piano di pulizia di tombini e forazze onde prevenire il rischio di allagamenti dovuti alle forti piogge vista l’intensità delle ultime precipitazioni.

Sarebbe anche importante valutare l’inibizione dell’accesso al traffico pesante onde garantire maggior sicurezza e tranquillità ai residenti. Altra nota dolente per i residenti è l’incuria e l’abbandono in cui versa l’area verde della zona che necessita urgentemente di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria al fine di evitare che il degrado si estenda anche a questa parte della città, va aggiunta la questione rifiuti in particolar modo rappresentato dagli sfalci e dalle potature prevedendo l’installazione di appositi contenitori per la raccolta del verde.”

ORDINE DEL GIORNO

Oggetto: Interventi volti al miglioramento della viabilità e a una migliore vivibilità di Via Cicioni e Via Maddoli.

PREMESSO CHE

Via Maddoli e via Cicioni, nei pressi del quartiere di Prepo, sono due strade di Perugia adiacenti alla grande arteria di collegamento e transito, fondamentale per la nostra città, qual è via Settevalli;

Sono entrambi delle vie che servono una zona densamente abitata e che, nonostante appartengano a quella che è classificata come “viabilità interna”, sono molto trafficate in quanto non inibite al traffico pesante ed in più utilizzate dai cittadini come scorciatoia utile ad evitare i ripetuti ingorghi della strada principale;

CONSIDERATO CHE

L’essere parte integrante di un piano di nuova urbanizzazione, ha fatto sì che negli anni pregressi, notevoli e numerosi siano stati gli interventi e gli scavi per il passaggio dei “sottoservizi” che hanno lasciato strade tracciate e sconnesse con il solo ripristino della pavimentazione del tratto di scavo;
Alla necessità del rifacimento del manto stradale, si associa il bisogno di un intervento di manutenzione di fondo, della pulizia di forazze, dei tombini, la cura del verde pubblico;
Ulteriori fattori di criticità sono rappresentati dalla mancata previsione di scivoli per il passaggio dei disabili, seppur in presenza dei marciapiedi, e il problema, per niente secondario, dei rifiuti che si ripropone con frequenza in quanto, specialmente gli sfalci dei giardini, riempiono i cassonetti e creano una situazione di rifiuti abbandonati ai margini delle strade;

EVIDENZIATO CHE

L’ufficio decentrato Perugia Sud, su istanza e richiesta di intervento inoltrata dai cittadini ivi residenti, ha specificato la propria competenza e la possibilità di investire risorse per provvedere alla manutenzione strettamente ordinaria che, generalmente, consiste nella chiusura di buche del manto stradale rinviando il resto alla necessità di un inserimento nel piano programmatico delle bitumature in cui, comunque, le strade di maggior percorrenza con alta densità di traffico hanno la priorità;

TUTTO CIO’ PREMESSO E CONSIDERATO I PRESENTATORI DELL’ORDINE DEL GIORNO IMPEGNANO IL SINDACO E LA GIUNTA:

– Ad attivare l’ufficio decentrato Perugia Sud per la pulizia delle forazze e dei chiusini, relativamente alle strade in questione; interventi, questi, che rientrano nella manutenzione ordinaria;
– A inserire via Maddoli e via Cicioni nel Piano Programmatico delle Bitumature visto l’ammaloramento in cui versa il piano viario, in considerazione del volume di traffico da esse sopportato anche in rapporto alla loro conformazione;
– A valutare la possibilità di inibire lungo le vie in oggetto il transito al traffico pesante che, qualora ve ne sia la necessità, potrà avere deroghe stabilite con apposite ordinanze;
– A provvedere all’installazione di appositi contenitori per la raccolta del verde, in questo e in altri quartieri dove siano necessari, come già accade con buoni risultati nelle frazioni;
– A provvedere alla manutenzione ordinaria e straordinaria dell’area verde comunale presente nella zona.
Interventi, tutti, facilmente riscontrabili dalla foto allegate al presente Ordine del giorno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*