Presidio per la Perugia – Ancona

Immagine(UJ.com3.0) GUALDO TADINO – Il Partito Democratico dell’Alto Chiascio (Gubbio – Gualdo Tadino – Fossato di Vico – Sigillo – Costacciaro – Scheggia e Pascelupo) promuove per MERCOLEDI 27 MARZO alle ore 11.30 in concomitanza con l’audizione del Presidente della Quadrilatero spa nella II Commissione del Consiglio Regionale un presidio a Palazzo Cesaroni (sede del Consiglio Regionale dell’Umbria). Con questa iniziativa crediamo di interpretare non solo la volontà degli abitanti di un pezzo dell’Umbria , storicamente penalizzato dall’assenza di infrastrutture viarie, ma di tutta la comunità regionale che non può tollerare ulteriormente proroghe e rinvii per un collegamento che unirà due capoluoghi di regione.

 

Il fatto che ci troviamo di fronte ad una opera completamente finanziata rende ancora più intollerabile l’ennesimo rinvio. Anche il paventato coinvolgimento di imprese locali, con maggiori evidenti garanzie sul rispetto dei tempi, è a tutt’oggi rimasto solo sulla carta. Con il presidio di mercoledì intendiamo richiamare sia il soggetto appaltante, la Quadrilatero Spa, che le istituzioni locali al mantenimento degli impegni che si sono succeduti nel corso degli anni.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*