Presentato a Roma il libro-intervista di Giampiero Giulietti

presentazione libro 2E’ stato presentato ieri mattina presso la Sala conferenze stampa della Camera dei Deputati a Roma il libro “Da Palazzo Bourbon a Montecitorio. Intervista a Giampiero Giulietti” di Andrea Luccioli, edito da Petruzzi Editore. Alla conferenza stampa, trasmessa anche in diretta streaming, erano presenti l’on. Giampiero Giulietti, l’autore Andrea Luccioli e il direttore de Il Giornale dell’Umbria Giuseppe Castellini.
In una lunga intervista di 96 pagine corredate da una trentina di foto, Giampiero Giulietti racconta il suo percorso politico e il grande “salto” da palazzo Bourbon, dove ha ricoperto per nove anni il ruolo di sindaco di Umbertide, a Montecitorio, tra gli scranni del Pd in seguito alla vittoria alle elezioni del 2013. Una svolta “storica” non solo per la vita politica di Giulietti ma anche e soprattutto per il Paese che per la prima volta ha visto entrare in Parlamento una schiera di fasce tricolore che hanno portato la loro esperienza amministrativa laddove si fanno le leggi e si decide il futuro dell’Italia. Da qui l’idea di mettere nero su bianco l’esperienza di Giampiero Giulietti, in un’opera che è un concentrato d’amore “civico” per la sua Umbertide e che costituisce una testimonianza concreta di buon governo.
Incalzati dalle domande del direttore de Il Giornale dell’Umbria Castellini, l’autore e il protagonista dell’opera hanno raccontato aneddoti e curiosità riportate nel libro, sulla cui copertina campeggia il “Narciso” di Corrado Cagli, trattando non solo dell’esperienza amministrativa di Giulietti ma anche di politica regionale e nazionale, dell’evoluzione della sinistra, del Partito Democratico e della sua responsabilità a governare il Paese.
“Questo libro – ha affermato l’on. Giulietti – racconta, senza la pretesa di essere esaustivo, nove anni della mia esperienza alla guida del Comune di Umbertide, cosa ha significato per me fare il sindaco, cosa abbiamo fatto per proiettare Umbertide nel futuro, ma parla anche dell’esperienza di un amministratore che, entrando in Parlamento, si è messo al servizio della collettività e che dagli scranni di Montecitorio può contribuire a cambiare davvero il Paese”.
“Il libro è una sorta di manuale del buon politico e del buon amministratore dove Giampiero Giulietti spiega come affrontare i fenomeni sociali, trattare questioni come la sicurezza e l’immigrazione, gestire le difficoltà che quotidianamente si presentano al tavolo di un amministratore – ha affermato l’autore Luccioli – Da ogni pagina traspare la grande passione che Giulietti ha messo nel fare il sindaco e che mette ogni giorno nel continuare a fare politica”.
Il libro “Da Palazzo Bourbon a Montecitorio” verrà presentato anche ad Umbertide lunedì 22 giugno alle ore 18 al Teatro dei Riuniti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*