Presentata la lista “L’Umbria per un’altra Europa”: i nomi e il progetto

Sabato 2 maggio 2015 è stata ufficialmente presentata la lista “L’Umbria per un’altra Europa” presso la Casa dell’Associazionismo a Perugia in via delle viole. Presenti il candidato Presidente Michele Vecchietti e le candidate e i candidati della lista: 10 donne e 10 uomini, età media 45 anni.

Michele Vecchietti ha dichiarato: “Oggi parte anche in Umbria un progetto politico di cambiamento. L’Umbria per un’altra Europa si pone l’obiettivo di essere un’alternativa reale, antiliberista, democratica e di sinistra, rispetto al consociativismo del centrosinistra e del centrodestra, responsabile della crisi nella crisi della nostra regione e della subalternità alle scelte sciagurate del governo Renzi e dell’Europa delle banche. Noi ci siamo. La stessa lista, le candidate e i candidati, parlano della nostra proposta: “diritti a sinistra” per un piano del lavoro contro la disoccupazione, per il reddito di cittadinanza, per sanità ed istruzione pubbliche, per la salvaguardia dell’ambiente e del territorio. Del resto i fallimenti del Pd e di Caiuscia Marini sono evidenti, dalle scelte fatte in campo urbanistico, a quelle sui rifiuti, alla legge elettorale, alla vicenda Ast dove la Regione non ha giocato alcun ruolo. Il centro del nostro progetto politico per le prossime elezioni è dunque un programma di svolta per l’Umbria, con il quale intendiamo avanzare un diverso modello di economia e di società, alternativo alle politiche neoliberiste e centralistiche del governo Renzi”.

IL CANDIDATO PRESIDENTE

Michele Vecchietti, 34 anni, laureato in filosofia e con un master in cooperazione internazionale. Sposato e padre di due figli. militante politico e attivista ambientale, ha lavorato come operatore sociale e insegnante. Attualmente è lavoratore precario del pubblico impiego.34 anni, laureato in filosofia e con un master in cooperazione internazionale. Sposato e padre di due figli. militante politico e attivista ambientale, ha lavorato come operatore sociale e insegnante. Attualmente è lavoratore precario del pubblico impiego.

LA LISTA
10 uomini e 10 donne, media età 45 anni. Lista in ordine alfabetico.

Antonini Sonia, Narni, commerciante, 60 anni

Baldicchi Paola, Città di Castello, artigiana, 44 anni

Baldoni Mattia, Castiglione del Lago, studente universitario, 22 anni

Balli Beatrice, Magione, studentessa universitaria e precaria, 26 anni

Cabras Sergio, Orvieto, scrittore e contadino, 52 anni

Coltorti Maura, Spoleto, artigiana, 55 anni

Falistocco Lorenzo, Corciano, studente universitario, 22 anni

Fortunati Flavia, Perugia, infermiera, 58 anni

Franceschini Luca, San Giustino, informatico precario, 37 anni

Granocchia Franco, Perugia, pensionato, 69 anni

Marini Luciano, Amelia, geometra e allenatore, 60 anni

Mezzasoma Sanni, Panicale, muratore, 45 anni

Natalizi Tania, Marsciano, insegnante scuola dell’infanzia, 36 anni

Pacini Alessandro, Foligno, cooperante internazionale, 37 anni

Perfetti Roberta, Perugia, dirigente scolastico in pensione, 69 anni

Rosignoli Alessio, Terni, lavoratore siderurgico, 43 anni

Rumualdi Milena, Todi, disoccupata, 41 anni

Tafuto Stefania, Bastia Umbra, insegnante, 44 anni

Terreni Francesca, Perugia, insegnante scuola primaria, 56 anni

Vita Massimiliano, Perugia, impiegato pubblico, 49 anni

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*