Internet bene comune nello Statuto della Provincia

MANOconMAUSE(UU.com3.0) PERUGIA – Rifondazione comunista di Perugia ha presentato una mozione per far inserire il principio di “Internet Bene Comune” nello Statuto della Provincia di Perugia. Pensiamo che questa iniziativa possa rafforzare la proposta di modifica statutaria avanzata dal nostro gruppo regionale per rendere l’accesso ad Internet un diritto universale. Riteniamo che la rete, mezzo sempre più utilizzato, sia di fatto uno strumento straordinario nello sviluppo della conoscenza di massa, del confronto, della partecipazione. L’accesso alla rete e risorse adeguate da investire sulle moderne infrastrutture tecnologiche rappresentano elementi concreti anche per nuovi modelli di sviluppo economico.

Con questa proposta intendiamo inoltre aprire un confronto con le organizzazioni politiche e sociali maggiormente sensibili al tema. Proponiamo quindi che anche la Provincia di Perugia riconosca Internet come “bene comune”, inserisca questo concetto nel proprio Statuto e si impegni, per quanto di competenza, a potenziare le infrastrutture di rete e l’accessibilità alle informazioni per mezzo della stessa.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*