Popolo della Famiglia, si parte con la raccolta delle firme

Osserviamo con un certo imbarazzo le difficoltà oggettive con cui il centrodestra (Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia) prova a costituire un minimo di equilibrio interno con l’apporto della quarta gamba con Noi per l’Italia

Il popolo della famiglia Umbria all'assemblea nazionale

Popolo della Famiglia, si parte con la raccolta delle firme

PdF, inizia la sfida – “Unica formazione in difesa della famiglia” Osserviamo con un certo imbarazzo le difficoltà oggettive con cui il centrodestra (Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia) prova a costituire un minimo di equilibrio interno con l’apporto della quarta gamba con Noi per l’Italia; l’operazione ha più il sapore di un riciclaggio interno, che una concreta alternativa politica. Il nostro movimento, non avendo rappresentanza parlamentare HA L’OBBLIGO DI RACCOGLIERE LE FIRME PER PRESENTARE I PROPRI CANDIDATI e dovrà raggiungere l’obiettivo delle 375 firme per il collegio dell’Umbria entro il mese di gennaio.

Il Popolo della Famiglia ha organizzato per i prossimi giorni dei punti di raccolta firme per i cittadini di Perugia e Terni, il 20 gennaio a Perugia presso un gazebo nella zona del mercato di Pian di Massiano e a Terni presso Largo Villa Glori dalle ore 9:30 fino alle 16:30. Per sottoscrivere il sostegno al Popolo della Famiglia e dare la possibilità ai candidati di presentarsi è necessario esibire il documento di identità. Tra i candidati ci sono: Claudio Iacono (già candidato sindaco per il Comune di Assisi alle ultime amministrative) insieme a Paola Caldarelli, Diego Esposito, Daniela Tascini, Simone Antonelli, Sara Pescetelli, Marco Sciamanna, Gabriella Mailia, Bruno Sinibaldi, Simona Blasi e Massimo Cucciolotti.

“Il Popolo della Famiglia dell’Umbria ha la seria intenzione di raccogliere sostegno e consenso su un programma chiaro e netto che vuole riportare la famiglia al centro delle priorità politiche che riguardano economia, lavoro, istruzione, sia a livello locale che a livello nazionale”, ha dichiarato Claudio Iacono, Presidente dell’Associazione Popolo della Famiglia Umbria e candidato capolista alla Camera. “Con le prossime elezioni”, ha precisato Claudio Iacono, “il PdF si propone in tutti i collegi uninominali e plurinominali, sia per la Camera che per il Senato, senza fare accordi preliminari con altri partiti.

Su questo coraggioso progetto chiediamo il sostegno di simpatizzanti ed elettori per ottenere un risultato all’altezza dei temi e degli obiettivi per cui vale la pena battersi, sempre”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*