Politiche 2018, tra mercati e Social network Andrea Mazzoni lancia la sfida

Il candidato di Liberi e Uguali aprirà ufficialmente la sua campagna domani a Perugia

Politiche 2018, tra mercati e Social network Andrea Mazzoni lancia la sfida

Mercoledì 7 febbraio alle 20 il candidato alla Camera nel Collegio Uninominale Perugia 1, Andrea Mazzoni, sarà alla Polisportiva Arci Prepo di Perugia per aprire ufficialmente la campagna elettorale: «Per la verità sono partito già da un po’ – ha commentato Mazzoni via Facebook – ma Prepo è casa mia e per noi le radici sono importanti. Cercheremo di prendere un voto più degli altri. Scegliere Liberi e Uguali significa scegliere di ricostruire il campo del centro sinistra in Umbria».

Un appuntamento che permetterà di conoscere nel dettaglio il suo programma politico e le idee che il candidato per Liberi e Uguali porterà avanti. Si inizierà alle 20.00 e, dato l’orario, verrà offerto ai presenti anche da mangiare.

Intanto Andrea Mazzoni sta incontrando i cittadini spostandosi tra i vari mercati. Questa settimana sarà possibile incontrarlo nei prossimi giorni a quello di Pian di Massiano, di Ponte San Giovanni e di Ponte Felcino. Inoltre il candidato di Liberi e Uguali si recherà presso importanti aziende del territorio, come PeruginaDeWaltTrafomec ed Europoligrafico, per incontrare i lavoratori alla fine del turno.

Per poter avere un dialogo aperto con tutti i cittadini è inoltre stata programmata una diretta video sulla pagina Facebook ufficiale del candidato: l’appuntamento è per lunedì 12 febbraio alle 14.30 quando, per circa un’ora, sarà possibile intervenire direttamente con il proprio computer o telefono cellulare commentando e ponendo domande, con Mazzoni che risponderà in tempo reale. Un modo nuovo di entrare in contatto con quanti il 4 marzo sono chiamati ad esprimere il loro voto.

Collegandosi a questo link si potrà accedere alla pagina Facebook e leggere il programma che propone il candidato Andrea Mazzoni:
fb.me/andreamazzoni.liberieuguali.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*