Polemica PalaEvangelisti Perugia, Miccioni (PD), bene parole Prisco

impegno dell'Amministrazione volto a percorso riqualificazione del Palaevangelisti

Kronogest ha pagato gli stipendi ai dipendenti, smentite voci
PalaEvangelisti

Polemica PalaEvangelisti Perugia, Miccioni, bene parole assessore Prisco  “Con rammarico, mi trovo a registrare che la mia Interrogazione dello scorso maggio sulle sorti della Sir Safety sia stata affrontata solo questa mattina dal Consiglio comunale cittadino, ad oltre tre mesi dalla sua presentazione. Tuttavia accolgo positivamente le parole di oggi dell’Assessore Prisco, il quale ha riaffermato quanto deliberato dalla Giunta la scorsa settimana, ovvero l’impegno dell’Amministrazione volto all’avvio di un percorso che porterà alla riqualificazione del Palaevangelisti e, con essa, ad un aumento della capienza dello stesso; tale intervento, è bene ricordare, è accompagnato da un finanziamento straordinario pari a 300 mila euro messi a disposizione dalla Regione dell’Umbria, a testimoniare l’importante valore sportivo della Sir Safety Conad Perugia.

Dispiace evidenziare però come fino alle recenti Olimpiadi, dove grazie ai risultati conseguiti da 4 giocatori della pallavolo di Perugia che hanno conseguito medaglie di argento e bronzo, l’interesse della Giunta e dei consiglieri della maggioranza che siede in Comune sembrava sopito; un silenzio assordante per le sorti della Sir, anche in merito al contenzioso con chi gestisce il Palaevangelisti.

Se da un lato apprezzo l’interesse ribadito anche oggi dall’Assessore Prisco, a far sì che Perugia non perda un patrimonio come quello rappresentato dalla squadra della Sir, dall’altro rinnovo dubbi e perplessità in merito alla conduzione del gestore del Palaevangelisti. Continuerò a seguire con attenzione l’evolversi della vicenda, verificando se le rinnovate promesse odierne si trasformeranno in azioni concrete.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*