Più soldi per alta velocità e aeroporto, a chiederli è Claudio Ricci

torna infine sui “500mila euro dati dalla Sase a Fly Volare per servizi mai svolti

Più soldi per alta velocità e aeroporto, a chiederli è Claudio Ricci

Più soldi per alta velocità e aeroporto, a chiederli è Claudio Ricci

Il consigliere Claudio Ricci (Rp) valuta positivamente i “10 milioni di euro che il bilancio della Regione Umbria destina alla riqualificazione delle strade” ma ritiene che “la stessa attenzione doveva essere riservata all’aeroporto e ai servizi ferroviari”. Per Ricci “con i 10 milioni stanziati si potranno sostenere anche le strade provinciali che l’Ente, dopo la riforma, non riesce più a manutenere per carenza di risorse (anche se la gran parte delle strade umbre sono provinciali).

La stesso andava fatto per l’aeroporto, per il quale servirebbero 3 milioni di euro all’anno per lo sviluppo delle linee aree. Altri 3 milioni all’anno sarebbero necessari per i servizi dell’alta velocità ferroviaria (Terni, Perugia, Milano con fermata nei principali luoghi umbri)”.

Claudio Ricci torna infine sui “500mila euro dati dalla società di gestione dell’aeroporto a Fly Volare per servizi mai svolti: di quei fondi non si ha nessuna notizia mentre i vertici di Sase avevano promesso il recupero entro il 30 novembre”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*