Perugia sporca e maleodorante, Pd, causa nuova modalità raccolta rifiuti

Cittadini che si trovano a camminare in una città invasa dai rifiuti, interpellanza del Partito Democratico

Perugia sporca e maleodorante, Pd, causa nuova modalità raccolta rifiuti

Perugia sporca e maleodorante, Pd, causa nuova modalità raccolta rifiuti

Accade oggi, e con tutta probabilità continuerà ad accadere almeno nei prossimi giorni, che i cittadini di Perugia all’uscita da casa si sono ritrovati a camminare in una città invasa da rifiuti maleodoranti, scartati dalla raccolta “porta a porta” perché confezionati in modo non conforme. Il centro storico è stato oggetto di una riorganizzazione della raccolta rifiuti che ha interessato sia le modalità di raccolta che l’uso di nuovi sacchetti con la modifica dell’abbinamento colore/materiale; vero è che le modifiche dei colori sono conformi alla normativa europea, altrettanto vera la totale carenza di una adeguata comunicazione, necessaria per evitare quando sta accadendo. La situazione generata è assolutamente inaccettabile, al limite del decoro e delle elementari norme igieniche. Il Pd impegna la Giunta a rispondere dei costi complessivi per l’adeguamento alla normativa citata e per la nuova modalità di gestione e organizzazione della raccolta. Ma anche su come ci si è trovati in una situazione così grave e nociva sia all’immagine della città sia alla salute pubblica; quali sono i motivi che hanno impedito una giusta e adeguata comunicazione all’utenza e soprattutto perché in seconda battuta ci si limita ad apporre sui sacchetti la dicitura “conferimento non  corretto” senza associare allo stesso un servizio di numero verde che possa aiutare i cittadini anche solo in questa fase di transizione.

Perugia sporca e maleodorante

 

4 Commenti su Perugia sporca e maleodorante, Pd, causa nuova modalità raccolta rifiuti

  1. no. la causa sono i giovani avventori dei locali notturni. tali avventori pisciano, vomitano (vomito da ubriacatura) e cagano ad ogni angolo dell’acropoli perugina.

    • e, certi di questi giovani avventori vomitano, pisciano e cagano sui sacchetti dell’immondizia o sui cassonetti privati della raccolta differenziata

  2. cosa che, effettivamente, capita in ogni luogo in cui ci siano ritrovi notturni (succede anche nelle vicinanze di discoteche).

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*