PERUGIA, PRIMARIE, SINISTRA PER PERUGIA

sinistra_per_perugia(umbriajournal.com) PERUGIA – La conclusione delle consultazioni interne del PD per la scelta del proprio candidato sindaco di Perugia da lunedì peseranno come un macigno sul tavolo della coalizione di centro sinistra.

Al di là di scontate e ovvie posizioni, che tenderanno ancora una volta di porre la questione intorno ad un mitico e salvifico programma e sulla volontà, che appare solo ostruzionistica, di non voler prendere atto che la coalizione non può che essere comprensiva anche del Centro Democratico, il punto politico è: le forze della coalizione, eccetto il PD, hanno da proporre candidati altri per la carica di sindaco di Perugia? In altre parole, Prc, Pdci, Sel, Psi, Idv, Centro Democratico, hanno la volontà politica di mettere sul tavolo altre e innovative candidature? Hanno la volontà politica di richiedere primarie di coalizione?

La Sinistra per Perugia ritiene un passaggio fondamentale chiamare “tutto” il popolo del centrosinistra perugino a scegliere chi lo dovrà rappresentare nella sfida elettorale. La Sinistra per Perugia ritiene altresì indispensabile che tutte le forze di sinistra (Prc, Pdci e Sel), richiedano con determinazione le primarie di coalizione e, allo stesso tempo, indichino un candidato/a unitario autorevole e con possibilità di interpretare la voglia di rinnovamento, cambiamento e innovazione che attraversa la città.

Un/a candidato/a che proponga il Comune come volano di un nuovo modello di sviluppo, imperniato sul lavoro, la sua qualità e i suoi diritti, su l’impresa innovativa, sull’abbassamento delle tasse e delle tariffe comunali, su una nuova sicurezza urbana e una nuova democrazia partecipata. Riteniamo perché la “Sinistra unita” debba presentare un proprio candidato e definire una lista unitaria della sinistra, che parta dalle forze organizzate, ma che sia centrata sulla società civile, sui movimenti, i contributi, le singole personalità.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*