Perugia, CasaPound: bando accoglienza Arci e Caritas si spartiscono il bottino

Caritas e Arci si spartiscono 12 milioni di euro per accogliere richiedenti asilo

Perugia, CasaPound: bando accoglienza Arci e Caritas si spartiscono il bottino

Perugia, CasaPound: bando accoglienza Arci e Caritas si spartiscono il bottino

da CasaPound Perugia  – “Sono state aperte le buste del nuovo bando di accoglienza per l’anno 2016 e, stranamente, Caritas e Arci si spartiscono 12 milioni di euro per accogliere richiedenti asilo che poi nella stragrande maggioranza non verranno riconosciuti tali”. Lo afferma Antonio Ribecco, responsabile di CasaPound Perugia, che aggiunge: “Adesso capiamo perché a Ponte Felcino l’Arci resti sorda davanti alle richieste dei cittadini di poter vedere per chiarezza i bilanci.

Sembrerebbe, peraltro, che la convenzione fra Arci e Associazione ostelli d’Italia non rispetti i canoni per cui era stata stipulata col comune di Perugia, che prevedeva che l’Ostello venga usato come struttura ricettiva e destinata alle associazioni.

In tutto questo non possiamo non pensare – conclude Ribecco – che accogliere un numero così grande di richiedenti asilo in strutture non destinate a questo serva solo a far ingrassare le casse di qualcuno, ricordando come Aig e Arci gestiscono nello stesso modo altri rifugiati all’altro ostello cittadino Mario Spagnoli”.

Perugia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*