Perugia, area verde Ponte Valleceppi, Mignini su decoro e sicurezza

Il capogruppo di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale Stefano Mignini, dopo essersi fatto portavoce di diverse segnalazioni di cittadini e di realtà associative e lavorative del comprensorio di Ponte Valleceppi sulla spinosa questione della sosta di roulotte dei nomadi nell’aera verde di Via Isarco, con soddisfazione comunica che si è giunti ad un positivo epilogo della vicenda.

 

“Mi sono prontamente attivato” spiega” presso la Struttura Operativa Vigilanza per segnalare come da diversi giorni sostassero senza autorizzazione roulotte di nomadi nella zona adiacente il percorso verde, situazione che ha sollevato nella popolazione preoccupazione sia per le condizioni di pessimo decoro che si è venuto a creare nell’area, sia per i problemi di ordine pubblico che la situazione poteva ingenerare.”

 

“La risposta degli uffici, che ringraziamo per la collaborazione dimostrata, non è tardata ad arrivare, dandoci conferma di un loro pronto intervento, attraverso l’emanazione di un’ordinanza che vieterà il transito e lo stazionamento dei veicoli non autorizzati nelle suddette zone, con apposita segnaletica, ribadendo e completando quanto già stabilito con un analogo atto del 2013, sempre per la zona del Cva di Ponte Valleceppi”

 

“Ancora una volta, quando i cittadini e la politica lavorano in sinergia, sul fronte del bene comune, i risultati arrivano;“ conclude Mignini “la sicurezza dei perugini, il decoro delle nostre aree verdi e il rispetto delle regole sono un patrimonio di tutti e questa Amministrazione intende convintamente continuare su questa strada.”

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*