Pd cantiere di idee aperto a tutti, Giacopetti: “Da Circoli a chi è in Parlamento”

Perugia ha bisogno di una nuova identità. Ha bisogno di tornare a guardare al futuro avendo ben chiaro lo spazio del suo radicamento nei valori del pacifismo, dell’europeismo, dell’accoglienza e della solidarietà

Pd cantiere di idee aperto a tutti, Giacopetti: "Da Circoli a chi è in Parlamento". Parla il segretario del Pd di Perugia
giacopetti

Pd cantiere di idee aperto a tutti, Giacopetti: “Da Circoli a chi è in Parlamento”

“Perugia ha bisogno di una nuova identità. Ha bisogno di tornare a guardare al futuro avendo ben chiaro lo spazio del suo radicamento nei valori del pacifismo, dell’europeismo, dell’accoglienza e della solidarietà, della cultura diffusa e di vivere di progetti che si costruiscano su una visione alta e larga, che vada oltre la gestione delle difficoltà del contingente. Il Pd di Perugia non può sentirsi marginale rispetto a questa appassionante responsabilità, che dobbiamo saper affrontare e rendere opportunità attraverso il rilancio di un progetto politico condiviso”.


CROSS MEDIA E COMUNICAZIONE

Formazione per comunicatori e giornalisti
Scrivi a direttore@marcellomigliosi.it

Così Francesco Maria Giacopetti, segretario del Pd di Perugia, che rilancia: “E’ per questo che insieme ai membri della segreteria cittadina abbiamo elaborato una traccia di lavoro per un Pd cantiere di idee e relazioni, luogo di confronto aperto alla  partecipazione della città, spazio di mobilitazione sui temi, con un’organizzazione solida e radicata e una spiccata e manifesta volontà di stare sui contenuti per riannodare il filo con la società. Su questo progetto abbiamo aperto un confronto, facendo della trasparenza e della partecipazione la nostra cifra.

Proprio per condividere e trovare spunti, suggerimenti, idee che possano arricchire e allargare la traccia di lavoro sul tavolo stiamo incontrando in questi giorni gli eletti del Pd di Perugia nelle istituzioni, dal Consiglio comunale al Parlamento.

Subito un appuntamento

Domani (giovedì 22 ottobre) avremo modo di aprire una riflessione con i segretari di circolo sul Pd e la Perugia che vogliamo, riflessione che proporremo a breve anche all’assemblea comunale. Allargheremo la segreteria, rimasta sempre aperta alla rappresentanza del pluralismo che fa la ricchezza del Pd, per mettere a valore energie e competenze; creeremo forum e circoli tematici, strumenti cardine per un partito delle idee; rivedremo la geografia e l’organizzazione dei circoli per ritrovare uno spazio di comunità in cui l’iscritto conti anche e soprattutto nell’elaborazione dei progetti, non solo nella scelta delle persone”. “Abbiamo di fronte uno spazio temporale fertile per il confronto – ancora il segretario – a patto che si lavori tutti e insieme per una nuova visione della città, con coraggio e generosità”. “Siamo interlocutori credibili e autorevoli – conclude il segretario – quando rinunciamo alla strumentalità per stare sui temi, quando siamo utili alla città. Il cantiere è aperto”.

Pd cantiere di idee

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*