Nuovo direttore in Regione, Claudio Ricci chiede quanto costerà

enucleando la cifra al “netto in busta paga” e citando i costi “aggiuntivi”

Nuovo direttore in Regione, Claudio Ricci chiede quanto costerà

Nuovo direttore in Regione, Claudio Ricci chiede quanto costerà

Nuovo Direttore Generale in Regione Umbria, Claudio Ricci: Quanto Costera? Quante Persone ci si Potrebbero Pagare? Quanti Km di Strada si Potrebbero Asfaltare? È uno Scandalo. Con modifica della Legge Regionale (n. 2 del 2005) è in itinere di “istituzione” (noi ci stiamo opponendo in ogni modo), con successiva nomina secondo le procedure previste, del nuovo Direttore Generale della Regione Umbria, figura apicale rispetto agli attuali (e numerosi) Direttori Regionali (di area tematica).
Peraltro la Regione Umbria include una Posizione Organizzativa (mini dirigenti) ogni 3 dipendenti.
Un dato “abnorme” segnalato più volte dalla Corte dei Conti. In assenza di un nuovo Piano di Razionalizzazione (quello attuale risale al 2015), per ridurre “spechi e inefficienze” (come consigliato dalla Corte dei Conti), l’istituto del Direttore Regionale appare “esorbitante” e inutile.
In una “interrogazione a risposta immediata” (che sarà presentata con urgenza in Consiglio Regionale) si chiede alla Giunta Regionale quanto costerà, all’anno, all’Ente Regione Umbria (nello specifico capitolo di bilancio) il nuovo Direttore Generale enucleando la cifra al “netto in busta paga” e citando i costi “aggiuntivi” (oneri indiretti) nonché i servizi necessari come il personale di “struttura e segreteria” che, prevedibilmente, gli sarà dedicato.
Inoltre si domanda, rispetto al costo complessivo calcolato (diretto e indiretto), all’anno, per il nuovo Direttore Generale, quante “unità lavoro”, nella Pubblica Amministrazione Regionale, rispetto ad una Posizione Organizzativa, si potrebbero remunerare o quanti Km di strade (“medie” comunali) si potrebbero asfaltare.
Claudio Ricci
(Consigliere Regionale).
Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*