Nomine sanità, Ricci: “Prepariamoci alle nuove elezioni regionali”

Ricci: "Nella polemica interna alla maggioranza stanno ormai volando gli stracci"

Nomine sanità, Ricci: "Prepariamoci alle nuove elezioni regionali"
Claudio Ricci

Nomine sanità, Ricci: “Prepariamoci alle nuove elezioni regionali”

Il consigliere regionale Claudio Ricci (RP) si rivolge ai cittadini umbri dicendosi certo che occorre “prepararsi alle nuove elezioni regionali, perché ormai il cambiamento è arrivato. Nella serata di ieri – spiega – abbiamo ascoltato le parole del presidente della Regione e soprattutto quel termine ‘ricatto’, intercorso fra il presidente e l’ex assessore alla sanità che, riteniamo, ponga fine a questa legislatura dopo che in mattinata avevano aleggiato le parole ‘arroganza’ e ‘spartizione’. Nella polemica interna alla maggioranza stanno ormai volando gli stracci”.

“Credo che i cittadini dell’Umbria – dice Ricci – abbiano ben capito che ormai non rimane che riconsegnare la parola agli elettori che già nel maggio 2015 avevano quasi determinato il cambiamento, con i dubbi su quella notte, e una legge elettorale che assegna la maggioranza dei seggi, ben 13 su 21, ad una minoranza del 42.5 per cento. Ma forse questa legislatura si trascinerà ancora, non sappiano per quanto, in modo solo strumentale’”.

Il consigliere Ricci invita quindi “tutti a preparasi alle elezioni per cambiare politica, persone e quei metodi che, ormai, non risultano più accoglibili e tollerabili dalla gente comune.

Nelle prossime giornate – conclude – occorrerà realizzare una grande iniziativa in Umbria contro questo sistema che ha fatto implodere la Regione e le prospettive di sviluppo socio economiche e culturali, mentre il Pil regionale non cresce, e ci sono 30mila famiglie povere in Umbria che aspettano”.

Nomime

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*