Nessuna censura, Leonelli (Pd): “Mozione centrodestra solo polemica politica”

L'oggetto in questione è la mozione del centrodestra sulle nomine in sanità.

Rifiuti di Roma, Leonelli: "Idea bizzarra e offensiva di Virginia Raggi"
Giacomo Leonelli

Nessuna censura, Leonelli (Pd): “Mozione centrodestra solo polemica politica”

“Non ho nessuna volontà di censurare alcuno, cosa peraltro non in mio potere dato che l’ordine del giorno dei lavori dell’Assemblea viene deciso dall’Ufficio di presidenza, di cui non faccio parte.

Semplicemente, presentare una mozione su un atto regolato da fonti sovraordinate di pertinenza esclusiva della Giunta da parte dell’opposizione mi pare solo una polemica politica, non un atto destinato a incidere sulle questioni che interessano agli umbri”: la dichiarazione è del consigliere regionale del Partito democratico Giacomo Leonelli, in riferimento alla nota congiunta di Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega Nord e Ricci presidente nella quale viene citato Leonelli in qualità di segretario del Pd e si legge che “si ha la sensazione che il Pd voglia passare alla censura degli atti legittimamente presentati dall’opposizione”.

L’oggetto in questione è la mozione del centrodestra sulle nomine in sanità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*