Muro di Berlino, Fratelli d’Italia-An: “Dopo 26 anni Europa diversa dai sogni”

Muro di Berlino, Fratelli d’Italia-An: "Dopo 26 anni Europa diversa dai sogni"

Muro di Berlino, Fratelli d’Italia-An: “Dopo 26 anni Europa diversa dai sogni”
A distanza di 26 anni dalla caduta del muro di Berlino c’è una Europa diversa da quella che avevamo sognato. È stata la Legge n. 61 del 2005 ad istituire il 9 novembre “Giorno della Libertà quale ricorrenza dell’abbattimento del Muro di Berlino, evento simbolo per la liberazione di Paesi oppressi e auspicio di democrazia per le popolazioni tuttora soggette al totalitarismo”.

Fratelli d’Italia-An attribuisce a questa data grande importanza simbolica: un’europa di burocrati e banchieri che disconosce la volontà di tutti i popoli del vecchio continente di diventare un solo popolo nel rispetto delle loro tradizioni e culture.

Celebreremo questa ricorrenza nella Piazza di Santa Maria degli Angeli di Assisi, simbolo della pace e della fratellanza dei popoli, abbattendo simbolicamente un muro di cartone, domenica 8 novembre a partire dalle ore 18.00. Saranno presenti i dirigenti locali e gli eletti di FdI-AN e interverrà il capogruppo di Fratelli d’Italia-AN alla Camera On. Fabio Rampelli.

Muro di Berlino

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*