Morte Giulio Cozzari, il cordoglio del presidente Eros Brega

“Colpito e profondamente addolorato per la morte di Giulio Cozzari, un uomo e un politico di grande spessore, rigoroso e appassionato protagonista dell’impegno dei cattolici umbri nella costruzione del bene comune.

L’Umbria perde uno dei protagonisti della vita politica e amministrativa e io perdo anche un caro amico. Alla moglie Nina e ai figli Mauro ed Elena la mia affettuosa vicinanza e partecipazione”. Così il presidente Eros Brega che, anche a nome dell’Assemblea legislativa, esprime “profondo cordoglio” per la scomparsa del politico umbro.

“Per lungo tempo – dice Brega – ho percorso insieme a Giulio Cozzari un comune cammino di impegno politico, e ho avuto così modo di apprezzarne lo stile e la visione sempre aperta al confronto, sia all’interno di quello che era il nostro partito, la Democrazia cristiana, sia con le altre forze politiche, anche quelle che erano nostre avversarie. E per me e per altri della mia generazione tutto ciò ha costituito un esempio di altissimo valore.

Giustizia sociale, progresso e qualità dell’azione politica e amministrativa – aggiunge – sono stati gli elementi che Cozzari ha sempre testimoniato, anche in quello che è stato il suo ultimo incarico pubblico alla guida della Provincia di Perugia”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*