Monaco/Prc: “Perugia, emergenza overdose, Romizi e PD immobili”

Oscar Monaco: "Se aspettiamo Romizi e il PD stiamo freschi"

Morte per overdose Perugia, trovato cadavere, era tra le siringhe. Corpo trovato i un casolare

Monaco/Prc: “Perugia, emergenza overdose, Romizi e PD immobili”

da Oscar Monaco, segretario provinciale Rifondazione comunista di Perugia
A Perugia continua purtroppo l’emergenza overdose: il punto è capire come intervenire per fermare una vera e propria strage e sconfiggere il fenomeno dello spaccio della droga. Certo, secondo noi non è più rinviabile una legge sulla legalizzazione delle sostanze stupefacenti.

Detto questo l’amministrazione comunale e le opposizioni invece di confrontarsi sul nulla farebbero meglio a rilanciare la politica dei servizi per la prevenzione, la cura, la riabilitazione e la repressione del narcotraffico.

Invece dei soliti rituali fatti di firme di protocolli è ora che Romizi intervenga sulle autorità competenti affinché si concretizzi quel sistema di intelligence tra forze dell’ordine per eliminare i signori della droga dalla nostra città.

Contemporaneamente proponiamo di lavorare ad una nuova visione della città in grado di mobilitare intelligenze e passioni per la definizione di un nuovo piano sociale. Se aspettiamo Romizi e il PD stiamo freschi.

Monaco/Prc

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*