Mommi, smantellamento scuola pubblica, l’Umbria non può stare a guardare

da Michele Mommi (Candidato di “Umbria più uguale”)
Mommi, candidato con “Umbria più uguale”: l’Umbria non può stare a guardare lo smantellamento della scuola pubblica. Subito una legge sul diritto allo studio!”

Michele Mommi, candidato con la lista “Umbria più uguale” ha partecipato ieri pomeriggio a un’iniziativa elettorale sulla riforma della scuola, tenutasi a Foligno, durante la quale ha presentato la proposta di legge promossa da Altrascuola – Rete degli studenti medi Umbria.

“In un’ottica di maggiore partecipazione dei cittadini nei processi decisionali che li riguardano, e di fronte alle profonde modifiche che subirà la scuola con il Governo Renzi, ritengo sia prioritario per la salvaguardia del futuro delle nuove generazioni approvare la legge regionale per il diritto allo studio”, sostiene Mommi, che aggiunge: “Nella nostra Regione non dovranno esistere scuole di serie A e di serie B ma dovranno essere garantite le stesse opportunità di istruzione a tutti ed essere intraprese serie azioni per impedire l’abbandono scolastico, che sta crescendo in maniera esponenziale”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*