Ministro Giannini a Perugia, sostegno ad Adriana Galgano

Perugina, Galgano (CI): Nestlè chiarisca impegni su stabilimento San Sisto
Adriana Galgano

GIANNINI_GALVANOPERUGIA – “Fino ad ora il governo e il mio ministero, si sono limitati ai provvedimenti che in due mesi si possono fare”. E’ quanto ha sottolineato il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, oggi pomeriggio in un incontro elettorale con il candidato a sindaco di Perugia Adriana Galgano, sul tema “La scuola, l’università e la ricerca per lo sviluppo del Paese e delle città”, che si è svolto alla stazione ferroviaria di Fontivegge.

“Quello che stiamo facendo con il Governo Renzi – ha spiegato – è rimettere al centro dell’agenda politica del nostro Paese un settore che fino ad oggi era rimasto sostanzialmente nelle soffitte o nelle cantine e aveva subito un trattamento che ne ha svilito la funzione sociale, la scuola soprattutto e ne ha sottratto il potenziale di innovazione all’interno del Paese (parlo soprattutto dell’università)”.

“E non ha consentito – ha continuato il ministro Giannini – quel collegamento naturale e diretto fra mondo del pensiero critico, la ricerca universitaria, e mondo della produzione attiva, l’imprenditoria e l’industria”. “Quello europeo non è un contesto, ma è il contesto, ha spiegato – l’unica dimensione in cui il nostro Paese come gli altri Paesi dell’Unione possono sperare e credere di ritrovare, dopo il percorso austero e molto doloroso per tutti i bilanci nazionali di rimessa in ordine dei conti, quello che deve essere da questo momento il percorso del futuro”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*