Ma quale DOP…l’acqua deve essere pubblica

Dimissioni assessore Luca Barberini, Vinti, scoperchiato conflitto Pd
Stefano Vinti

 Ma quale DOP…l’acqua deve essere pubblica

da Stefano Vinti
Se non ho capito male, l’idea sarebbe di creare un sistema di ‘ acque umbre DOP’ ( Denominazione di Origine Protetta?). Cioè siamo al TOP della negazione del risultato referendario per la pubblicizzazione del ciclo delle acque. Al TOP del DOP. L’acqua trattata come il vino, privatizzata come l’olio e il vino. Geniale, difficile immaginarsi una cosa più antidemocratica, irrispettosa del volere popolare e più a destra di questa.
Mi auguro che qualcuno in Consiglio Regionale alzi la schiena.
Intanto sarebbe il caso che il movimento umbro per l’acqua bene comune si rimetta in moto.

acqua deve essere pubblica

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*