Lorena Pesaresi su Dipartimento PD mamme istituito da Renzi

In Italia esistono mamme-madri e padri alla stessa maniera

Lorena Pesaresi su Dipartimento PD mamme istituito da Renzi
lorena pesaresi

Lorena Pesaresi su Dipartimento PD mamme istituito da Renzi

In Italia esistono mamme-madri e padri alla stessa maniera, neanche la Costituzione fa distinzioni tra madri e padri, tra generi. È bene che #MatteoRenzi  rifletta! Diritti e doveri sono ‘pari’ per uomini e donne, per padri e per madri nella famiglia come nella società ad ogni livello. Creare luoghi separati di lavoro nel PD per le mamme non solo produce discriminazione al contrario ma crea muri e barriere che ci fanno tornare indietro anni luce! che farebbero arretrare le tante conquiste delle donne nel corso della Storia Repubblicana dalle nostre Madri Costituenti fino ad oggi.

In questo Paese da anni grazie al centro sinistra (e talvolta anche della destra) abbiamo fatto riforme importanti sulla parità effettiva e pari dignità di genere: siamo all’avanguardia in Europa sulla legislazione in materia di pari opportunità ma siamo il Paese più indietro in tema di parità…: basta solo renderle sostanziali cioè applicabili per tutti: effettiva pari responsabilità familiari, di cura, educative verso i figli, paternità-maternità, pari opportunità di successo nella vita, di realizzazione nel lavoro, nelle professioni, nelle relazioni sociali, pari rappresentanza nei processi decisionali, pari opportunità di potere e tanti altro ancora…

il Dipartimento nazionale  #PD #PariOpportunità é più che sufficiente per affrontare la questione femminile, la relazione maschile-femminile nella società, la piena valorizzazione della differenza di genere per superare il deficit di democrazia paritaria in questo Paese! Ciò si raggiunge solo tra donne e uomini insieme e non ghettizzando le politiche femminili in un “recinto”…

Lorena Pesaresi

#famiglia, #FondazioneNildeIotti , #scuola, #PartitoDemocratico #ElenaBoschi #AndreaOrlando #DarioFranceschini #CesareDamiano #MarinaSereni #ValeriaFedeli #MonicaCirinnà #LauraBoldrini #LorenaPesaresi

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*