L’on. Giulietti: “Mozione per facilitare l’accesso al credito a famiglie ed imprese”

giampiero giulietti(UJ.com3.0) ROMA – L’on. Giampiero Giulietti ha aderito alla mozione “Credito famiglie e imprese” che impegna il Governo a promuovere forme di ristrutturazione diffusa dei debiti senza spese aggiuntive per i debitori, a finanziare ed ampliare l’accesso al Fondo di solidarietà per i mutui per l’acquisto della prima casa e a stipulare un nuovo accordo con gli istituti di credito per sostenere finanziariamente le piccole e medie imprese.

“La mozione mira a facilitare l’accesso al credito alle famiglie e alle piccole e medie imprese al fine di sostenere la ripresa dei consumi e il rilancio del sistema produttivo – ha dichiarato l’on. Giulietti – La crisi economica ha incrementato i livelli di indebitamento e ridotto drasticamente la concessione di prestiti, causando una spirale negativa dalla quale è necessario uscire al più presto.

Come viene sottolineato nella mozione, che vede come primi firmatari il tesoriere del Pd on. Antonio Misiani e il vice capogruppo vicario del Pd alla Camera on. Paola De Micheli, il 31 marzo scorso si è conclusa l’iniziativa di autoregolamentazione relativa alla misura di sospensione del pagamento delle rate dei mutui che ha permesso a tante famiglie in difficoltà di risparmiare circa 7.130 euro l’anno mentre il 30 giugno scadrà l’intesa tra Abi e associazioni di rappresentanza delle imprese che ha garantito una maggiore liquidità alle pmi in difficoltà ma con prospettive di sviluppo.

Inoltre anche il Fondo di solidarietà istituito per consentire la sospensione del mutuo per l’acquisto della prima casa in caso, ad esempio, di perdita del posto di lavoro, e rifinanziato con 20 milioni di euro, rischia di esaurirsi presto viste le numerose richieste”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*