Unipegaso

Onorevole Giulietti interroga Governo su situazione FCU

Ferrovie e catorci a gasolio, ora basta! Dura lettera M5s a Umbriamobilità

L’on. Giampiero Giulietti è tornato ad interrogare il Governo sulle condizioni di degrado in cui versa la ex Fcu, chiedendo un intervento tempestivo al fine di ripristinare un servizio di trasporto essenziale per i cittadini umbri.

“Pendolari, lavoratori, studenti ma anche associazioni, tra cui “Il Mosaico” di Città di Castello, hanno recentemente denunciato la grave situazione di degrado in cui versa la ex Fcu lungo la quale sussistono numerose criticità, rallentamenti ed interruzioni, che allungano significativamente i tempi di percorrenza. – ha affermato il deputato Pd – Per questo interrogo il Governo affinché, attraverso una relazione dettagliata sullo stato dell’infrastruttura, fornisca elementi utili per sapere se l’azienda abbia affidato l’incarico per realizzare un progetto tale da mettere in gara i lavori per la riapertura della tratta Umbertide – Città di Castello, chiusa da settembre 2015, e come intenda reperire le risorse necessarie per mantenere in esercizio la ex Fcu, individuando cause e responsabilità di tale situazione”.

Nell’interrogazione il deputato Pd chiede inoltre di conoscere “quali siano le iniziative messe in atto per il mantenimento dell’esercizio ferroviario sulla Fcu e il perseguimento degli obbiettivi indicati nel Piano regionale dei trasporti ed entro quali scadenze, e a che punto sia il progetto di interconnessione tra Fcu e Rfi, elemento fondamentale per la salvaguardia dell’infrastruttura ferroviaria umbra e della sua interconnessione con la rete nazionale”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*