Unipegaso

L’Idv dice no ai vitalizi dei consiglieri regionali

Brutti orizzontale“La raccolta firme per eliminare i vitalizi regionali è completamente da condividere. L’Idv ha votato contro in Consiglio regionale ma è stata sconfitta dalla solita intesa bipartisan Pd, Psi e centrodestra che spesso sostituisce la maggioranza uscita dalle urne quando sono in ballo questioni irricevibili per un vero centrosinistra”.

Il segretario regionale dell’Italia dei Valori, Paolo Brutti, sottoscrive l’iniziativa promossa da Cisl, Libera, Legambiente e Cittadinanza Attiva per eliminare privilegi ai consiglieri regionali e destinare i fondi alle attività sociali. “Queste iniziative mostrano ciò che è minoranza in Consiglio regionale e maggioranza tra i cittadini elettori dell’Umbria. O il centrosinistra capisce e si sveglia, oppure finirà contro il muro trascinando nell’impatto anche chi, come l’Idv, prova tra molte difficoltà ad avviare il centrosinistra verso il cambiamento e non sul tran tran quotidiano di un’esangue amministrazione burocratica dell’esistente”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*