Unipegaso

Leonelli, PD, la regione difenda lavoratori dello stabilimento Colussi di Petrignano

Il marchio Colussi, inoltre, è fortemente legato a Perugia e l'azienda ha una visibilità nazionale fortemente riconducibile al nostro territorio

Leonelli, PD, la regione difenda lavoratori dello stabilimento Colussi di Petrignano

Leonelli, PD, la regione difenda lavoratori dello stabilimento Colussi di Petrignano

PERUGIA – “La procedura di licenziamento collettivo per 125 lavoratori della Colussi di Petrignano, annunciata dal management del gruppo nel corso della riunione di oggi presso la Confindustria di Perugia, desta forte preoccupazione”. Lo dichiara il consigliere regionale del Partito Democratico Giacomo Leonelli. “Dopo l’esubero di personale annunciato nel mese di luglio dall’azienda in occasione della presentazione del piano industriale – prosegue Leonelli – che, con orizzonte triennale, prevedeva tra 50 e 60 esuberi, a fronte di investimenti complessivi per circa 80 milioni di euro, la notizia che oggi quegli esuberi verrebbero ad essere raddoppiati suscita anche perplessità”.

“L’assessorato competente, rispondendo ad una mia interrogazione in Aula – conclude Leonelli – ha già assicurato il suo impegno a monitorare la situazione e ad adoperarsi per cercare di limitare al massimo gli esuberi ma, alla luce di questi fatti nuovi, ritengo anche necessario l’invito al confronto delle posizioni di azienda e lavoratori in sede di audizione in Seconda commissione.

Il marchio Colussi, inoltre, è fortemente legato a Perugia e l’azienda ha una visibilità nazionale fortemente riconducibile al nostro territorio: si tratta di un’ulteriore ragione per mettere tutto l’impegno necessario per favorire la migliore conclusione possibile della vicenda”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*