Legge stabilità, accolto odg di Giulietti per la riduzione della tassazione alle imprese

Giampiero Giulietti (2)Il Governo ha accolto l’ordine del giorno presentato dall’on. Giampiero Giulietti finalizzato ad implementare il credito d’imposta per le attività di ricerca e sviluppo e a rafforzare la deducibilità del’Imu sugli immobili strumentali all’ esercizio dell’ attività economica.
“L’impianto complessivo della legge di stabilità 2016 prevede misure a sostegno delle famiglie e delle imprese anche attraverso l’eliminazione dell’imposizione fiscale sulla prima casa, i terreni agricoli e i macchinari cosiddetti ’imbullonati’, oltre a favorire l’occupazione, l’innovazione e la rivitalizzazione del sistema economico. – ha affermato l’on. Giulietti – Inoltre, in coerenza con gli obiettivi di bilancio stabiliti nella Nota di aggiornamento del Def 2015, la legge di stabilità 2016 persegue l’obiettivo del sostegno della crescita sia attraverso il contenimento del carico fiscale, sia attraverso l’impulso all’aumento della domanda aggregata ed al miglioramento della competitività. Pertanto, – ha concluso il deputato Pd- grazie a questo ordine del giorno, il Governo si impegna ad implementare, nei prossimi provvedimenti legislativi, il credito d’imposta per le attività di ricerca e sviluppo e, nel quadro delle compatibilità e degli equilibri della finanza pubblica, a rafforzare la deducibilità dell’IMU Corrisposta sugli immobili strumentali all’esercizio dell’attività economica dal reddito d’impresa e dal reddito di lavoro autonomo”.

1 Commento su Legge stabilità, accolto odg di Giulietti per la riduzione della tassazione alle imprese

  1. Quali imprese? molte hanno chiuso altre lo faranno avete fallito è ora che andate a casa e ci date l’opportunità di poter votare,perchè Renzi non è stato eletto da nessuno e quelli come te sono stati votati in base ad altri programmi non per tutte le porcherie che state votando, pertanto tutti a casa. Sono una tua elettrice delusa.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*