Laffranco: E45, niente autostrada. Non è tra le 30 opere strategiche del DEF di Renzi

“Una buona notizia!. La trasformazione della E45 in autostrada non è tra le 30 opere strategiche inserite nel DEF del Governo Renzi.” Lo scrive sulla sua pagina Facebook il deputato di FI, Pietro Laffranco citando l’allegato 3 al documento di economia e finanza appena varato dal Governo.

“La condizione economica di famiglie ed imprese umbre – spiega il parlamentare umbro – sono tali da non consentire un ulteriore, consistente aggravio di spesa quotidiana costituita dal pedaggiamento dell’unica, vera strada di grande comunicazione esistente in Umbria. Pendolari, famiglie, imprese di ogni dimensione si caricherebbero di una spesa annuale insopportabile e si amplificherebbe in modo esponenziale il traffico interno nelle città umbre per i tanti utenti che cercassero di evitare tale spesa non utilizzando più questa arteria così nevralgica.
Ecco perché – conclude Laffranco – ritengo che senza adeguate e formali garanzie da parte del Governo, delle altre istituzioni e del privato coinvolto relativamente all’esenzione dal pedaggio – che ad oggi non ci sono purtroppo è temo non ci saranno mai – si deve valutare positivamente la scelta relativa all’opera, su cui gravano ora anche le ombre dell’indagine della Magistratura.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*