Iniziative M5s Arezzo e Terni, Liberati: “Protesteremo contro decreto salvabanche”

Nel pomeriggio, alle 15, portavoce e attivisti umbri del M5S scenderanno invece a Terni, davanti ai cancelli della Eskigel

Caso Dal Maso, Liberati M5s: «Marini ha nascosto verità»
andrea-liberati

Iniziative M5s Arezzo e Terni, Liberati: “Protesteremo contro decreto salvabanche”

Domani, domenica 24 gennaio 2016, il capogruppo regionale, Andrea Liberati, parteciperà alle iniziative organizzate dal Movimento 5 Stelle ad Arezzo e Terni. “Il programma – spiega Liberati – prevede l’appuntamento alle ore 10 ad Arezzo, in Piazza San Jacopo, assieme a Luigi Di Maio, Alessandro Di Battista e a numerosi parlamentari per stare al fianco dei correntisti truffati, contro l’ignobile Decreto ‘Salvabanche’ del Governo Renzi.

Si parlerà anche degli sviluppi legati all’attività ispettiva riguardo Banca Etruria e non solo. Nel pomeriggio, alle 15, portavoce e attivisti umbri del M5S scenderanno invece a Terni, davanti ai cancelli della Eskigel, azienda alimentare diretta dalla anglotedesca R&R Ice Cream, a sua volta della multinazionale francese PAI.

Protesteremo tutti insieme – spiega – contro l’offesa che si sta recando alla dignità di decine e, potenzialmente, centinaia di lavoratori di questa impresa: da quest’anno infatti si esternalizza parte del lavoro alle solite coop. Gli interessati passeranno da un salario orario lordo di 9 euro a 6,5 euro, il 30 per cento in meno, e anche con ulteriori riduzioni, pur continuando l’azienda a macinare utili multimilionari.

Eskigel ha pure coinvolto agenzie interinali per assegnare loro, di fatto, altre centinaia di lavoratori, con una clamorosa regressione dei diritti economici, sociali e previdenziali delle maestranze. Domani pomeriggio – conclude Liberati – denunceremo questo pericoloso precedente con una clamorosa azione di protesta. I nuovi tagliatori di teste della Eskigel non credano di usare le persone come carne da macello: porteremo questa vertenza in tutte le sedi, fino al Parlamento Europeo”.

Iniziative

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*