Incendio a Sant’andrea delle Fratte, emessa l’ordinanza del sindaco VIDEO

All’esito dei sopralluoghi, Usl 1 e Vigili del Fuoco hanno sollecitato l’emissione da parte del Comune di Perugia di apposito provvedimento atto a tutelare la salute pubblica

Incendio a Sant’andrea delle Fratte, emessa l’ordinanza del sindaco

PERUGIA – A seguito dell’incendio che ha interessato un magazzino sito in Strada delle Fratte 3/a nella giornata del 27 dicembre, sono stati effettuati une serie di controlli ad opera di tutti i soggetti competenti, tra cui, in particolare, Arpa Umbria, Usl Umbria 1 – servizio igiene pubblica, e Vigili del Fuoco. All’esito dei sopralluoghi, Usl 1 e Vigili del Fuoco hanno sollecitato l’emissione da parte del Comune di Perugia di apposito provvedimento atto a tutelare la salute pubblica.

Di talché questa mattina il sindaco Andrea Romizi ha emesso l’ordinanza ove si stabilisce quanto segue:

come richiesto dall’Usl Umbria 1, Dipartimento di Prevenzione, per un’area ricompresa in un raggio di 500 metri dalla sede dell’incendio (come individuata nella cartina allegata):

1) consumo di prodotti alimentari coltivati solo dopo accurato lavaggio con acqua associato a strofinazione delle superfici e, ove possibile, alla rimozione del rivestimento superficiale mediante spellatura o sbucciatura;

2) divieto di consumo dei prodotti coltivati nell’area individuata, da parte dei soggetti più a rischio, come bambini, donne in gravidanza e in allattamento;

3) divieto di raccolta e consumo di funghi epigei spontanei;

4) divieto di pascolo e razzolamento degli animali da cortile;

5) divieto di utilizzo dei foraggi e cereali destinati agli animali, raccolti nell’area interessata dall’incendio;

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*