Il pronto soccorso di Perugia scoppia, interviene il consigliere Camicia

Auto piomba contro uno scooter, feriti due giovani
Pronto Soccorso Santa Maria della Misericordia

Il pronto soccorso di Perugia scoppia, interviene il consigliere Camicia
Ormai da anni il PS di Perugia riesce con difficoltà a dare assistenza in tempi ragionevoli alle migliaia di persone che chiedono quotidianamente di essere soccorse. I motivi sono noti, in quanto il PS ex Silvestrini non solo deve garantire le urgenze ai circa 170.000 abitanti di Perugia, ma anche agli abitanti della media valle del Tevere, del Lago e dell’Assisano.
Il vero problema è che gli altri ospedali, pur essendo dotati di un Pronto Soccorso, dirottano, per vari motivi, quasi tutte le urgenze a Perugia, creando caos al Santa Maria.
A tale fine, il sottoscritto ha inviato una lettera di richiesta dati, (come da allegato) alla direzione Asl 1, al fine di conoscere i motivi per il quale il Pronto Soccorso dell’ospedale di Pantalla invia tutti i Pazienti a Perugia. Queste informazioni saranno sicuramente utili per iniziare un dibattito in Consiglio Comunale, finalizzato a proporre soluzioni alla Regione dell’Umbria affinché diminuisca il carico assistenziale al Pronto Soccorso di Perugia, facendo respirare gli operatori Sanitari e diminuendo le ore di attesa al Pronto Soccorso, ormai non più tollerabili.

Testo integrale della lettera inviata dal consigliere Camicia al Direttore della ASL1, Dott. Giuseppe Legato

Oggetto: richiesta informazioni

Ch.mo Direttore,
il sottoscritto Consigliere Carmine Camicia, come già richiesto alla Direzione dell’Ospedale di Pantalla, avrebbe bisogno di alcuni dati, ai fini istituzionali, per poter elaborare un documento da proporre sia al Consiglio Comunale sia alla Regione Umbria.
Il sottoscritto chiede di sapere quanto segue:
1) negli ultimi 12 mesi quante persone si sono recate al Pronto Soccorso di Pantalla e sono state rinviate al Pronto Soccorso di Perugia e la relativa motivazione;
2) quante persone avevano chiesto l’intervento di una autoambulanza all’ Ospedale di Pantalla per emergenze varie, feriti, traumatizzati e persone affette da patologie gravi, trasferite non a Pantalla ma a Perugia;
3) numero dei decessi verificatosi all’Ospedale di Pantalla negli anni 2013-2014- 2015;
4)numero dei pazienti residenti a Perugia che hanno effettuato negli ultimi due anni interventi chirurgici a Pantalla, specificando il tipo d’intervento.
I dati richiesti potranno essere trasmessi al seguente indirizzo email c.camicia@comune.perugia.it

Il pronto soccorso

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*