Il Prc di Todi per l’unità della sinistra

sinistra-unita(UJ.com3.0) TODI – Il direttivo del circolo di Rifondazione comunista di Todi si è riunito, alla presenza del Segretario provinciale Enrico Flamini, per discutere della fase politica che tutto il Paese sta attraversando, alla luce del risultato delle recenti elezioni politiche e delle vicende legate alla elezione del Presidente della Repubblica.
Il risultato negativo della lista di Rivoluzione Civile, schiacciata tra le spinte al voto utile e quelle al voto di protesta, conferma la necessità di una risposta forte alla crescente crisi economica e sociale, alla quale si aggiunge oggi una crisi di sistema. L’incapacità di elezione di un nuovo Presidente della Repubblica e la riconferma di Giorgio Napolitano sono segnali di un’ empasse della politica e dei partiti frutto solo in parte di una legge elettorale inadeguata.

Siamo fermamente convinti che crisi sociale e crisi della democrazia possano avere una soluzione solo nella direzione di maggiore giustizia sociale.

Per questi motivi rilanciamo con forza l’esperienza de “I Valori della Sinistra per Todi” per proporre ai tuderti l’avvio della costruzione di un polo politico della sinistra più largo che dia vita ad un vero e proprio processo costituente, democratico e partecipato. In questo senso lavoriamo per qualificare l’azione di Rifondazione Comunista che di questo processo di unità della sinistra dovrà e potrà continuare ad essere motore e protagonista.

Nei prossimi giorni procederemo ad eleggere la nuova segreteria del Partito per un rilancio dell’iniziativa politica del circolo sul territorio, per un rafforzamento dell’azione riformatrice dell’amministrazione comunale e a servizio di un progetto per l’unità della sinistra tuderte.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*