GUBBIO – GUALDO TADINO, M5S, OSPEDALE, POTENZIATA LA RETE ASSISTENZIALE

Nessun nuovo nato a Capodanno 2017 negli ospedali della USL Umbria1

Ospedale-Branca_18042012GUBBIO – Potenziata la rete assistenziale integrata: in base alla Legge regionale n. 18/2012, saranno attivati 138 posti di RSA (Residenza Sanitaria Assistita) in tutta l’Umbria. Di questi 138 posti, 54 sono destinati alla USL Umbria 1 e, in particolare, 14 posti letto saranno attivati all’ospedale di Branca entro giugno (e non all’EASP di Gualdo Tadino, come ci si aspettava). Si tratta di “presidi territoriali di prossimità” rivolti a pazienti per i quali non c’è necessità di prolungare il ricovero ospedaliero, ma, d’altra parte, non sono ancora pronti per tornare al proprio domicilio. Il ricovero in RSA ha una durata che va dai 30 ai 60 giorni. I 14 posti letto di Branca saranno ricavati sottraendone 8 alla degenza chirurgica (che passerebbe da 42 a 34 posti letto) e 6 alla degenza medica (che passa da 35 a 29 posti letto).

Per quanto riguarda il personale, sono necessarie 7 figure di operatore socio-sanitario, mentre la gestione clinica dei pazienti sarà affidata ai Medici di Medicina Generale. Nonostante si precisi che prevedere questo tipo di assistenza all’interno dell’ospedale “non significa trasformare i presidi ospedalieri”, ci chiediamo come ciò sia possibile, visto che i posti non vengono ampliati, ma convertiti. Se i 14 posti vengono sottratti alla chirurgia e alla medicina, significa che erano eccedenti? O la conversione è dettata da una precisa scelta aziendale e quindi si trasforma di fatto la valenza dell’ospedale? Siccome i cambiamenti non ci sembrano di natura esclusivamente organizzativa, crediamo che i cittadini di tutto il comprensorio abbiano il diritto di conoscere con precisione qual è e quale sarà nei prossimi mesi l’assetto del presidio ospedaliero di Branca, da sempre definito “punto di forza strategico nel sistema sanitario regionale”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*