Gradimento sindaci, Claudio Ricci difende operato Andrea Romizi

Occorre poi sottolineare come il Comune di Perugia vanta il grande merito di aver gestito bene il bilancio

Gradimento sindaci, Claudio Ricci difende operato Andrea Romizi

“La Giunta Romizi e l’Amministrazione comunale di Perugia stanno amministrando bene. Non contano le classifiche discutibili ma i risultati ottenuti e ciò che pensano i cittadini”. Lo afferma Claudio Ricci (portavoce centro destra e liste civiche), che considera “molto positiva, per spirito di iniziativa, innovazione, cambiamento e risultati già ottenuti quanto fatto sinora dall’Amministrazione comunale di Perugia e dal sindaco Andrea Romizi”.

Secondo Ricci “come naturalmente avviene quando si amministra bene, come nel caso del Comune di Perugia, i risultati pieni si ottengono al terzo e quarto anno, ma già si vedono risultati significativi.

Occorre poi sottolineare come il Comune di Perugia vanta il grande merito di aver gestito bene il bilancio anche migliorando gradualmente un situazione complessa ereditata. Per quanto attiene alle classifiche che vorrebbero valutare più la notorietà temporanea che la sostanza dei risultati, occorre prenderle con molta prudenza perché spesso difettano di rappresentatività statistica e affidabilità del campione. Sentendo le persone nel territorio, cosa che vale molto di più che le statistiche, – aggiunge – la Giunta Romizi sta mantenendo un ottimo consenso, cosa peraltro non facile in questo difficile periodo socio economico. Anche per quanto attiene all’attrattività di investimenti, come il nuovo insediamento Ikea, per il quale abbiamo sollecitato anche la Regione, il Comune di Perugia – conclude Ricci – si sta bene adoperando per trovare una soluzione possibile e in tempi adeguati” a beneficio di tutta l’Umbria”.

Gradimento sindaci

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*