Giunta regionale, Giubileo, Ricci annuncia mozione

Incostituzionalità legge elettorale, Ricci ha presentato mozione
claudio-ricci

“La Giunta regionale si attivi per istituire un comitato per la promozione e la predisposizione di infrastrutture e servizi di accoglienza per il Giubileo della Misericordia (dicembre 2015 – novembre 2016) che interesserà numerosi luoghi dell’Umbria”. Lo chiede, con una mozione di cui annuncia l’imminente presentazione, il consigliere regionale Claudio Ricci (capogruppo “Ricci presidente”). Con la mozione, Ricci chiederà anche all’Esecutivo di Palazzo Donini di “sollecitare il Governo, attraverso la conferenza Stato-Regioni o direttamente, affinché si possano definire misure legislative (come fu la legge ‘270/97’ per il Giubileo del 2000 extra Lazio) tese a sostenere infrastrutture e servizi utili all’accoglienza anche oltre Roma e lungo gli itinerari nazionali”. Il documento auspica la valorizzazione dei collegamenti con Roma e almeno una linea aerea da Perugia verso un aeroporto come Madrid dove, prevedibilmente, arriveranno i pellegrini che giungono in Italia dal Sud America (i luoghi di origine di Papa Francesco)”. “Questa occasione – conclude Ricci – potrebbe essere opportuna anche per inserire nello Statuto regionale, come già chiesto da componenti culturali e religiose umbre, la citazione di San Francesco d’Assisi Patrono d’Italia e di San Benedetto da Norcia Patrono d’Europa (unitamente agli altri Santi dell’Umbria) grazie ai quali la Regione potrà beneficiare delle opportunità del Giubileo della Misericordia è più in generale del turismo religioso culturale”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*