Giulietti alle commemorazioni delle vittime degli eccidi di Serra Partucci e Penetola

Giampiero GiuliettiL’on. Giampiero Giulietti parteciperà domenica 28 giugno ad Umbertide alle commemorazioni degli eccidi di Serra Partucci e Penetola di Niccone, di cui ricorre il 71esimo anniversario. “Prima da cittadino, poi da sindaco ed oggi da parlamentare, ho sempre sentito il dovere di partecipare a questa commemorazione, per non dimenticare le vittime degli eccidi e per onorare la nostra memoria collettiva. – ha affermato l’on. Giulietti – Era il giugno del 1944 e la ritirata delle truppe nazifasciste continuava a causare morte e orrore in tutta l’Umbria – ha proseguito l’on. Giulietti – Ad Umbertide si scavava ancora sotto le macerie del bombardamento del 25 aprile quando a Serra Partucci 5 giovani furono trucidati in una rappresaglia nazista e solo quattro giorni dopo a Penetola di Niccone i nazifascisti diedero fuoco al casolare delle famiglie Avorio e Luchetti uccidendo 12 persone tra cui tre bambini. Di fronte a questi tragici eventi, la commemorazione e il ricordo sono gli unici strumenti che abbiamo per fare in modo che certe tragedie non accadano mai più”. L’on. Giulietti parteciperà alle ore 9 alla santa messa a Serra Partucci, dove verrà deposta una corona in ricordo delle cinque vittime, e alle ore 11 a Penetola, per la commemorazione al casolare dove furono arse vive dodici vittime innocenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*