Giovani democratici Perugia, ecco la segreteria del Pierotti bis

I GD della Provincia di Perugia lavoreranno anche con forum tematici su Cultura, Europa, Formazione, Ambiente e urbanistica, Sicurezza

Giovani democratici Perugia, ecco la segreteria del Pierotti bis. Varato l’organigramma dei Giovani Democratici della Federazione di Perugia. Ad affiancare il segretario Diego Pierotti sarà Gessica Laloni, vicesegretario con deleghe relative alla tesoreria, alla materia referendaria, al radicamento territoriale e alle pari opportunità. Nella squadra anche Selim Ben Hamida che sarà responsabile organizzazione, tesseramento e degli organi collegiali e statutari. Ci saranno Pier Luca Biondini con competenze su Ambiente, green economy, sviluppo sostenibile; Lorenzo Polidori con deleghe su Fondi europei, politica e programmazione comunitaria, giovani amministratori, turismo, politica e associazionismo internazionale. Claudia Capannelli si occuperà di Giustizia, legalità, antimafia e sicurezza. Valeriana Giambitto si occuperà di scuola, università, ricerca, formazione politica e rappresentanza studentesca. Alessandro Rossi lavorerà su Cultura, Associazionismo, diritti civili, politiche giovanili e integrative, nuovi diritti.

I GD della Federazione di Perugia lavoreranno con Forum tematici, assegnati ad alcuni ragazzi. Del team comunicazione faranno parte Roberto Calcagni (Videocomunicazione), Marco Zenoni e Marco Violini (Social media), Enrico Agamennone (Stampa). A Marco Violini il forum sulle Attività culturali, Andrea Schoen lavorerà su Europa – Ude. Martina Guido Formazione politica, Sara Proietti Baveri su ambiente e urbanistica, Leonardo Filippetti su sicurezza e connessi.

“Orgoglioso – spiega Pierotti – di avere inaugurato nella prima assemblea dei Giovani Democratici della Federazione provinciale di Perugia, il nuovo corso di questa straordinaria organizzazione giovanile politica e del relativo nuovo gruppo dirigente. Idee chiare, obiettivi mirati, percorsi pronti ad essere educati, passione e spirito di servizio e complicità. Un gruppo di giovanissimi under25 pronti a “divorare” il futuro all’insegna del cambiamento ma soprattutto del rinnovamento. Tutti volti nuovi e alla prima esperienza da dirigenti di spessore con un grande senso di collegialità e di condivisione del progetto politico. Approvato l’esecutivo federale di questo nuovo corso, esposta e discussa la programmazione politica del mandato congressuale e pieno appoggio alla campagna a sostegno del “Sì” nel prossimo referendum confermativo costituzionale autunnale. Carichi e energici verso la costruzione della nuova Generazione Democratica”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*