Giacomo Leonelli, piano rifiuti, bene lavoro commissione

Discutere per l'abbassamento delle tariffe proseguendo nel lavoro per aumentare le percentuali di raccolta differenziata

Giacomo Leonelli, piano rifiuti, bene lavoro commissione

La Commissione non nacque sotto una buona stella, ma ha fatto un lavoro corposo. Oggi, a distanza di tre mesi, si fa chiarezza sul fatto che il Pd ha lavorato per fare sempre maggiore chiarezza su un tema sul quale si voleva far passare il partito come una sorta di custode delle malefatte. Abbiamo dimostrato che non è così. Per quanto riguarda la questione legata alle inchieste la magistratura dovrà fare il suo corso e dovremo lavorare per una sempre maggiore trasparenza. Sul versante del management delle aziende, ereditiamo una situazione non semplice. Quando ci sono tanti gestori c’è il rischio di non avere tutti bravi scolari. Dobbiamo assicurare sempre maggiore efficienza e con tariffe sempre più basse. Per quanto riguarda la questione politica è nostro dovere assicurare all’Umbria un intervento importante sull’impiantistica, e potrebbe essere utile sperimentare alcuni modelli come quello di Treviso, e mettere in campo tutte quelle attività per eliminare i rifiuti a monte. Con i comuni dobbiamo discutere per l’abbassamento delle tariffe proseguendo nel lavoro per aumentare le percentuali di raccolta differenziata. Spero che il nostro progetto possa essere condiviso anche dalle opposizioni perché si tratta di un tema delicato per l’Umbria”.

Giacomo Leonelli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*